rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
NEW ENTRY / Tarquinia

A Tarquinia presentata la lista "Agraria tricolore" per Riglietti presidente dell' Università agraria

Tarquinia si sta preparando a doppie elezioni, in città infatti nel 2024 si eleggeranno il nuovo sindaco e il nuovo presidente dell'Università agraria

A Tarquinia è tempo di elezioni, non solo ci stiamo avvicinando passo passo alle amministrative, ma anche l'Università agraria sta preparando ad avere nuovi amministratori. Questa mattina, domenica 24 marzo, alle 11 in piazza Matteotti i candidati della lista "Agraria tricolore", a sostegno del candidato presidente Alberto Riglietti, hanno incontrato gli elettori in vista delle elezioni per l’Università Agraria di Tarquinia, in programma il 21 aprile. Ampia la partecipazione all’evento, che ha visto tra gli ospiti il consigliere regionale Daniele Sabatini, il sindaco di Tarquinia Alessandro Giulivi, i due consiglieri provinciali Stefano Zacchini e Giulio Zelli e il presidente nazionale di Azione Giovani Riccardo Ponzio. 

 “L’Universitá Agraria - ha dichiarato Alberto Riglietti - è una struttura importante per tutti i tarquiniesi. Noi di Agraria Tricolore abbiamo accettato la sfida perché vogliamo andare ad amministrare questo ente con la convinzione di poterlo trasformare in un valore aggiunto per la città. Tutti conosciamo le problematiche che lo affliggono, in particolare quelle economiche. Ma grazie all’esperienza dei nostri candidati e al valore delle nostre idee, e di tecnici esterni all'interno dell'esecutivo, sapremo uscire da questa situazione d’imbarazzo che riguarda soprattutto il bilancio per creare sviluppo economico territoriale, per l’intera comunitá di Tarquinia”.

“Governo e Regione Lazio, ci hanno già garantito massima disponibilità a collaborare per il rilancio dell’Università Agraria. La nostra lista, Agraria tricolore, è l’unica in grado di poter offrire questa garanzia. Io - conclude Riglietti - mi impegnerò al massimo per sfruttare i canali diretti con le istituzioni: dalla Provincia, con i consiglieri Zacchini e Zelli, alla Regione con la consigliera Paterna e il capogruppo Sabatini fino al Governo tramite l’Onorevole Mauro Rotelli. La situazione è delicata e noi ne siamo pienamente consapevoli, per questo abbiamo costruito una rosa di candidati mista che raccoglie al suo interno diverse professionalità ed è pronta ad affrontare con serietà tutte le problematiche con l’obiettivo di risolverle e risollevare quello che deve tornare ad essere un punto di riferimento per la città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Tarquinia presentata la lista "Agraria tricolore" per Riglietti presidente dell' Università agraria

ViterboToday è in caricamento