rotate-mobile
LA NUOVA SCUOLA / Montalto di Castro

Iscrizioni in calo all'alberghiero di Montalto, il Comune vuole l'accorpamento con il Cardarelli di Tarquinia

L'amministrazione di Montalto di Castro chiede l'accorpamento dell'istituto A. Farnese al Cardarelli di Tarquinia

L'Istituto alberghiero A. Farnese potrebbe staccarsi dalla sede di Caprarola ed essere aggregato al Cardarelli di Tarquinia. L'idea di questo cambio di gestione è contenuta in una delibera di giunta in cui l'amministrazione comunale di Montalto di Castro espone anche le criticità che hanno portato la giunta a deliberare.

Le difficoltà

Secondo quanto riportato nella documentazione, gli amministratori sarebbero preoccupati a causa del calo repentino di iscrizioni. "L’istituto negli anni ha subito una considerevole diminuzione degli iscritti, con difficoltà oggettive nell’ultimo periodo, a formare le prime classi - riporta la delibera -. Una delle cause è probabilmente da imputare, alle difficoltà di gestione dell’istituto stesso, territorialmente troppo distante dalla sede centrale di Caprarola che non riesce a intervenire in situazioni a volte anche emergenziali, in maniera tempestiva o comunque in tempi ragionevoli determinando lungaggini negli interventi, anche sui beni strumentali necessari allo svolgimento delle attività laboratoriali, con conseguente interruzione/sospensione di tali attività, che in una scuola di questo tipo è estremamente caratterizzante. Tale situazione ha determinato un cambiamento dell’immagine dell’istituto, che invece ha ottime potenzialità, riconosciute certamente dal corpo docente che crede molto in questa scuola e alle possibilità che potrebbe offrire con una gestione attenta e mirata".

La proposta

L'amministrazione comunale, al fine di salvaguardare la continuazione dell’attività dell’istituto alberghiero, ritenuta una valida opportunità di formazione e lavoro, ha proposto l’aggregazione dello stesso all’istituto di istruzione superiore Vincenzo Cardarelli, evidentemente ritenuto per ragioni logistiche, formative e territoriali, idoneo a un'eventuale accorpamento. "L’aggregazione dei due Istituti rappresenterebbe soprattutto una continuità formativa tra gli indirizzi presenti presso il Cardarelli: agrario e turistico - si legge nella delibera di giunta a mero indirizzo politico -. Un ciclo scolastico, quindi, completo sul lato formativo e assolutamente funzionale". L'accorpamento sarebbe quindi necessario, sempre secondo l'amministarzione "al fine di una formazione sempre più specializzata, e con l’obiettivo di attrarre più studenti possibili, i quali potrebbero avvantaggiarsi dell’opportunità data da questo tipo di scuola, in considerazione del territorio prettamente turistico nel quale è ubicata".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iscrizioni in calo all'alberghiero di Montalto, il Comune vuole l'accorpamento con il Cardarelli di Tarquinia

ViterboToday è in caricamento