LA CLASSIFICA

Assicurazione auto in aumento nella Tuscia: ecco quanto costa

Il premio Rca è cresciuto del 7,90% in un anno

Il costo delle assicurazioni auto continua a crescere senza sosta. Nella Tuscia si resta nella media nazionale e soprattutto nella parte bassa della classifica tra le province dove l'assicurazione, in media, costa meno.

Il premio Rc auto a Viterbo è cresciuto del 7,90% in un anno. È quanto emerge dai numeri raccolti dall'Ivass (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni) e diffusi dall'Unione nazionale consumatori, che fanno riferimento a novembre 2023 rispetto a novembre 2022. Il dato relativo alla provincia è in linea rispetto alla media dell'incremento su base nazionale, stimato al 7,8%.

Nella Tuscia si spendono in media 343 euro per assicurare l'auto, tenendo fede agli obblighi di legge previsti dal codice della strada. La provincia si piazza all'84esimo posto sulla classifica nazionale delle province, con 107 posizioni totali.

La provincia "peggiore" in Italia è Napoli, dove il premio medio della Rc auto si assesta a 559,99 euro (+5,4%). Seguono Prato, Caserta, Pistoia, Firenze, Massa Carrara, Lucca, Pisa, Genova e Roma. Il dato più virtuoso è a Enna, con una media di 275,147 euro. L'incremento maggiore su base annua, invece, si è verificato a Imperia con un +12%, seguita da Vercelli, Lodi e Terni con un rincaro dell'11%.

La classifica del premio Rc auto

Provincia

Premio medio

Variazione premio medio

su base annua

1

Napoli

559,99

5,40%

2

Prato

559,123

8,20%

3

Caserta

501,164

6,00%

4

Pistoia

487,139

8,00%

5

Firenze

474,666

6,90%

6

Massa-Carrara

472,712

6,90%

7

Lucca

453,389

7,60%

8

Pisa

447,716

6,80%

9

Genova

442,434

8,70%

10

Roma

440,537

10,00%

11

La Spezia

425,626

7,00%

12

Latina

423,776

4,80%

13

Torino

421,877

10,00%

14

Bologna

420,568

7,20%

15

Crotone

420,412

5,70%

16

Foggia

420,396

7,10%

17

Salerno

418,786

6,90%

18

Livorno

417,104

9,30%

19

Ancona

407,818

7,00%

20

Brindisi

404,148

6,30%

21

Rieti

403,988

4,80%

22

Rimini

401,869

6,00%

23

Ravenna

401,17

5,40%

24

Macerata

400,208

6,20%

25

Modena

399,959

7,40%

26

Reggio di Calabria

399,788

5,00%

27

Cagliari

399,143

8,80%

28

Reggio nell'Emilia

397,901

8,30%

29

Venezia

397,775

7,70%

30

Bari

394,612

8,10%

31

Taranto

394,575

8,10%

32

Barletta-Andria-Trani

393,893

7,90%

33

Pesaro e Urbino

390,614

7,20%

34

Fermo

389,632

6,50%

35

Vibo Valentia

387,638

4,90%

36

Terni

387,289

11,00%

37

Como

387,251

8,00%

38

Padova

387,169

8,40%

39

Catania

386,22

8,30%

40

Messina

385,148

5,70%

41

Piacenza

384,217

9,90%

42

Parma

381,136

6,30%

43

Perugia

380,976

7,80%

44

Treviso

380,76

9,20%

45

Imperia

380,104

12,00%

46

Milano

379,555

10,00%

47

Grosseto

377,236

8,00%

48

Pescara

374,3

6,80%

49

Ascoli Piceno

372,349

4,60%

50

Palermo

372,341

8,40%

51

Forli-Cesena

371,467

5,30%

52

Bolzano

370,126

5,60%

53

Varese

369,447

8,70%

54

Ferrara

369,434

6,70%

55

Monza e della Brianza

369,299

8,50%

56

Pavia

366,499

7,80%

57

Verona

365,578

7,50%

58

Brescia

365,337

9,60%

59

Benevento

365,302

6,40%

60

Sassari

364,825

7,90%

61

Vicenza

364,805

9,70%

62

Siracusa

364,251

8,40%

63

Frosinone

363,956

7,10%

64

Arezzo

362,97

7,50%

65

Savona

360,394

4,90%

66

Ragusa

359,316

9,00%

67

Avellino

357,883

5,50%

68

Lodi

356,907

11,00%

69

Bergamo

353,152

8,90%

70

Trapani

351,313

7,50%

71

Teramo

350,812

5,10%

72

Nuoro

348,166

7,30%

73

Lecco

347,705

7,70%

74

Alessandria

347,596

9,20%

75

Cremona

347,462

6,10%

76

Trieste

346,899

8,70%

77

Siena

346,528

6,90%

78

Caltanissetta

344,867

9,00%

79

Isernia

344,382

6,50%

80

Lecce

344,08

7,60%

81

L'Aquila

343,884

6,00%

82

Rovigo

343,882

6,60%

83

Catanzaro

343,599

4,90%

84

Viterbo

343,032

7,90%

85

Sud Sardegna

338,312

6,70%

86

Mantova

337,702

9,10%

87

Matera

336,743

6,90%

88

Sondrio

335,395

6,20%

89

Belluno

332,964

7,30%

90

Chieti

330,647

6,10%

91

Asti

329,639

7,60%

92

Trento

328,245

6,30%

93

Cuneo

328,099

7,60%

94

Novara

326,368

8,70%

95

Cosenza

326,272

5,10%

96

Udine

323,903

9,60%

97

Vercelli

323,293

11,00%

98

Verbano-Cusio-Ossola

321,147

7,10%

99

Agrigento

319,149

9,70%

100

Campobasso

312,839

6,60%

101

Gorizia

312,511

4,90%

102

Biella

312,214

8,20%

103

Aosta

312,017

7,30%

104

Pordenone

310,077

9,90%

105

Potenza

297,18

6,50%

106

Oristano

292,339

6,10%

107

Enna

275,147

6,30%

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assicurazione auto in aumento nella Tuscia: ecco quanto costa
ViterboToday è in caricamento