rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
COSE DA PAZZI / Tuscania

Autovelox invisibile nascosto dietro ai parcheggi: cittadini di Tuscania infuriati

Malgrado quelli arancioni possano fare multe solo su attivazione delle forze dell’ordine, a Tuscania i cittadini minacciano di distruggerlo

Nella Tuscia proliferano come funghi gli autovelox invisibili, definiti “infami” dagli automobilisti. I dispositivi di rilevamento della velocità che rientrano in questa speciale categoria sono quelli occultati come, ad esempio, quello sulla Sammartinese, avvolto da una rigogliosa vegetazione e, new-entry, quello nel paese di Tuscania. Quest’ultimo, però, ha una caratteristica tutta sua: è nascosto dietro a dei parcheggi per le auto. 

Autovelox “infame” nascosto dietro i parcheggi a Tuscania-2

La segnalazione è arrivata dai social: “Ho notato con stupore - scrive un utente - che difronte all'autovelox di via Piansano sono stati segnati orizzontalmente degli stalli per la sosta. Pensate se questo fosse in funzione quante multe arriverebbero a chi si parcheggia li. Se questo autovelox è stato installato per deterrenza alla velocità non penso faccia il suo dovere. Ma queste cose capitano solo a Tuscania?”. Come si evince dalle foto, il dispositivo è letteralmente invisibile. Il Comune, stando alla logica, dovrebbe a questo punto eliminarlo, ma è tutto da vedere.  Nel frattempo, i cittadini sono infuriati.

La buona notizia è che si tratta di un autovelox arancione, di quelli che possono essere attivati solo dalle forze dell’ordine quando, ad esempio, c’è un posto di blocco. Ma questo dettaglio non placa la furia dei residenti, che minacciano di eliminarlo: “Disgraziatamente dovessi prendere la multa lo distruggerei con le mie mani”, afferma un signore. E ci vuole coraggio per dargli torto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autovelox invisibile nascosto dietro ai parcheggi: cittadini di Tuscania infuriati

ViterboToday è in caricamento