Attualità Centro Storico

La calza della Befana più lunga del mondo attraversa la città e dà spettacolo (anche sotto la pioggia) | FOTO

Portata da Fiat 500 storiche e scortata da un centinaio di "vecchiette", attorno famiglie e bambini in attesa delle caramelle. Vestita da Befana anche la sindaca Chiara Frontini

La calza della Befana più lunga del mondo attraversa la città e dà spettacolo, anche sotto la pioggia. È la 22esima edizione di questa festa, quest'anno purtroppo bagnata e colorata dagli ombrelli, ideata e portata avanti dal centro sociale del Pilastro e dal suo presidente Luciano Barozzi, che ormai è diventata una tradizione. Appuntamento rinviato a oggi, dal 5 gennaio, per il maltempo di questi giorni.

GALLERY | La calza della Befana più lunga del mondo colora il centro

Una calza lunga 52 metri, trasportata da storiche Fiat 500 e scortata da un centinaio di Befane. In testa, la sindaca Chiara Frontini che indossa il naso, il foulard e gli abiti tipici della vecchietta che porta doni nella notte tra il 5 e il 6 gennaio. Tra i volti noti vestiti da Befana anche l'assessora Katia Scardozzi e le consigliere comunali Alessandra Troncarelli e Alessandra Croci. Ci sono, poi, gli spazzacamini. Attorno, famiglie e bambini in attesa delle caramelle che vengono distribuite.

Da sempre la calza più lunga del mondo strizza l'occhio alla solidarietà. Durante il corteo, aperto da banda e majorette, è possibile acquistare le calze, il cui ricavato viene destinato a favore di iniziative di solidarietà.

Lunga la preparazione prima della partenza. È iniziata dopo l'ora di pranzo, quando la calza è stata srotolata e riempita (con l'aria, ma non ditelo ai bambini!). Quando le Befane, dopo il tradizionale raduno in via Ascenzi intorno alle 14,30, hanno raggiunto San Sisto, la calza è stata adagiata sul tettuccio delle Fiat 500 storiche posizionate una dietro l'altra.

Il percorso è lungo, quasi tre chilometri di strada. Da porta Romana al quartiere di Pianoscarano. Attraversando via Garibaldi, piazza Fontana Grande, via Cavour, piazza del Comune, via Ascenzi e piazza dei Caduti. Poi via Cairoli, San Faustino, via Signorelli e infine viale Bruno Buozzi.

A piazza del Comune, al Sacrario e a San Faustino le tre soste. Lungo via Cairoli la calza viene portata a spalla dalle Befane che, per questo tratto, sostituiscono le Fiat 500 storiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La calza della Befana più lunga del mondo attraversa la città e dà spettacolo (anche sotto la pioggia) | FOTO
ViterboToday è in caricamento