rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
L'ETERNA INCOMPIUTA / Monte Romano

"Trasversale a Monte Romano, il cantiere prende forma: scavi archeologici terminati"

Il deputato Mauro Rotelli (FdI) fa il punto sull'andamento dei lavori del tratto fino a Tarquinia della strada statale 675

"Trasversale a Monte Romano, il cantiere prende forma: scavi archeologici terminati". Il deputato Mauro Rotelli (FdI) fa il punto sull'andamento dei lavori del tratto Monte Romano est-Tarquinia della Orte-Civitavecchia. "Scavi archeologici praticamente terminati, espianto degli olivi e reimpianto in località Rimessa nuova e Tordino - riporta -. Il cantiere della strada statale 675 prende forma: avevamo detto primavera 2024. Superiamo Monte Romano".
 
Lavori iniziati già da qualche mese e "propedeutici - come spiegato da Fabio Belli, delegato alle infrastrutture di Ance Viterbo - all'avvio dell'imponente cantiere che vedrà il coinvolgimento di numerose aziende". Prima gli scavi archeologici preventivi, poi la bonifica degli ordigni bellici e infine lo spostamento delle piante in essere nella zona interessata dal tracciato. "Il tutto - anticipa Belli - fa presagire che, dopo la pausa estiva, ci sarà l'acquartieramento del campo base operativo, e quindi in successione l'arrivo dei mezzi d'opera per i lavori stradali".

Cantiere trasversale Monte Romano-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Trasversale a Monte Romano, il cantiere prende forma: scavi archeologici terminati"

ViterboToday è in caricamento