rotate-mobile
CITTÀ IN FESTA / Centro Storico

"Il Carnevale viterbese sarà strepitoso: più di mille maschere e quattro carri per le vie del centro"

Il responsabile dell'organizzazione Lucio Matteucci presenta la settima edizione della manifestazione: "Attese tantissime persone, sfileranno anche agricoltori e camperisti". Il percorso e l'elenco dei gruppi

Oltre mille figuranti e quattro carri per un totale di diciannove gruppi mascherati. Sono i numeri del Carnevale viterbese 2024, quest'anno giunto alla settima edizione, che sabato 10 febbraio è pronto a invadere le vie del centro storico.

"Sarà un Carnevale strepitoso - afferma Lucio Matteucci, responsabile dell'organizzazione -. Strepitoso perché è fatto dalla gente ed è per i viterbesi. Sono attese davvero tante persone".

Il corteo muoverà alle 15 da porta Romana e attraverserà via Garibaldi, piazza Fontana Grande, via Cavour fino ad arrivare al Comune. "Qui - anticipa Matteucci - faremo una sosta e davanti al sarcofago della bella Galiana il giullare Frisigello deporrà una rosa con l'intento di far conoscere a sempre più persone la sua storia".

Poi la volata fino a piazza del Teatro percorrendo via Ascenzi e via Marconi. Davanti all'Unione il palco per continuare a ballare, cantare e divertirsi fino a sera con il vocalist Matteo Bernacchi che annuncia il prosieguo della serata alla discoteca Theatro dove saranno premiate le maschere migliori e peggiori.

Dopo sbandieratori, majorette e banda i primi carri e gruppi mascherati: La furia del west, Magia di specchi, Gruppo messicano, Street food dance, Saranno famosi, Hollywood, Bibidi bobidi bu, Cosa vuoi fare da grande, Magic '70 e turisti, Toto's Viterbo clan e Pirati dei Caraibi.

Ma non mancano le sorprese. "Sfileranno con noi - dicono Daniela Merlini dello staff organizzativo e Matteucci - i bambini delle scuola dell'infanzia e delle elementari del Merlini e del Carmine, ossia gli organizzatori del Carnevale di domani. Ma anche un gruppo di singalesi con i loro costumi tradizionali per iniziare a coinvolgere sempre più le comunità che vivono in città. Ci sarà pure un carro deGli agricoltori: in questi giorni stanno manifestando ma sarà un momento di sdrammatizzazione e porteranno i loro costumi antichi e della tradizione in giro per la città. Infine, l'Associazione italiana camperisti con circa un centinaio di persone da tutto il Paese e con una opportunità economica non indifferente perché resteranno sul territorio per tutto il fine settimana".

Appuntamento non solo il 10 ma anche il 13 febbraio, martedì grasso, con il Carnevale dei bambini a piazza del Teatro. Divertimento, animazione, giochi e musica con Mammo rappo e il truccabimbi. Infine, l'uccisione di Re Carnevale fatto di palloncini da scoppiare.

"Il Carnevale viterbese - commenta la sindaca Chiara Frontini - è un appuntamento che per troppo tempo è mancato in città ma che per fortuna da qualche anno è tornato. È un evento che porta allegria e ci permette di vivere a pieno il centro storico con una spensieratezza di cui abbiamo sempre un po' bisogno. In sette edizioni è cresciuto ed è migliorato sempre di più e quest'anno ha rivolto un'attenzione particolare anche al tema dell'inclusione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il Carnevale viterbese sarà strepitoso: più di mille maschere e quattro carri per le vie del centro"

ViterboToday è in caricamento