rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Attualità

"Ad Elvira e Andrea l'augurio di vivere serenamente nella nuova casa, insieme ai loro inseparabili cani"

La sindaca Chiara Frontini interviene dopo che alla "coppia della tenda" è stata trovata una sistemazione e spiega l'iter

Da sabato scorso, finalmente, Elvira e Andrea, i coniugi che hanno vissuto per mesi in una tenda, hanno trovato una sistemazione dignitosa. "Grazie allo sforzo e all’interessamento dell’assessora alle politiche sociali Patrizia Notaristefano e del consigliere comunale delegato al benessere animale Francesco Buzzi", sottolinea la sindaca Chiara Frontini.

La prima cittadina spiega: “In realtà la soluzione abitativa per la coppia era stata già individuata diversi mesi fa, quando l’assessorato alle politiche sociali aveva offerto loro un alloggio al Giovanni XXIII, struttura che però non permette la presenza di animali, mentre Elvira e Andrea ne hanno ben tre. Tre compagni di vita a cui Elvira tiene in maniera particolare e dai quali non riesce a staccarsi”.

Ci sono volute ulteriori settimane affinché si riuscisse a trovare la soluzione più idonea ai due coniugi e ai loro cani. Nel mentre, sia i servizi sociali sia il consigliere Buzzi che la presidente dell’associazione Amici animali onlus, Paola Viglino, che si è occupata del benessere dei loro cani, si sono alternati per portare loro ogni genere di conforto, nell’attesa di una sistemazione.

“Abbiamo voluto fortemente individuare una soluzione – spiega l'assessora Notaristefano -. Elvira purtroppo non gode di un'ottimale salute, e che anche dal punto di vista psicologico è piuttosto provata. Il consigliere Buzzi, insieme a Paola Viglino, ha provveduto alla cura degli animali, fino al loro definitivo trasferimento. Insieme hanno accompagnato Elvira a fare un'abbondante spesa alimentare con i buoni messi loro a disposizione. Nei giorni scorsi ha dato loro un aiuto anche la consigliera comunale Francesca Sanna, interessando l’Emporio solidale che ha messo a disposizione generi alimentari e di conforto. Oggi – conclude Notaristefano - grazie alla soluzione individuata, i due coniugi potranno vivere dignitosamente in una abitazione di campagna, in una zona ben servita dal trasporto pubblico”.

“Finalmente – aggiunge la sindaca Frontini - si è conclusa una situazione ormai insostenibile sia dal punto di vista umano che pratico, in quanto la zona dove hanno vissuto in tenda Andrea e Elvira sarà a breve interessata dai lavori per la realizzazione di una pista ciclabile. Una storia che si è conclusa bene, come era giusto che fosse. Ad Elvira e Andrea l'augurio di vivere serenamente nella loro nuova abitazione, insieme ai loro inseparabili amici a quattro zampe”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ad Elvira e Andrea l'augurio di vivere serenamente nella nuova casa, insieme ai loro inseparabili cani"

ViterboToday è in caricamento