rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
NUOVE SCOPERTE / Fabrica di Roma

Abbazia di Santa Maria in Falleri, si riscrive la storia: venerdì una conferenza sulle nuove scoperte

Lo studioso Luca Storri e il ricercatore Sandro Sciosci racconteranno agli appassionati le nuove scoperte che stanno riscrivendo la storia dell'Abbazia

Nuova luce sull' Abbazia di Santa Maria in Falleri a Fabrica di Roma, oggetto di ricerca e interessanti scoperte che saranno rese note al pubblico in una conferenza stampa organizzata all'interno dell'Abbazia venerdì 29 dicembre alle 17:30.

Nel corso dell'esistenza terrena l'uomo ha sempre ricercato e infine trovato le chiavi del sapere; molte di queste scoperte però nel tempo sono andate "perdute", volutamente occultate o manipolate. 

È quanto è accaduto anche all’interno dell’Abbazia di Santa Maria in Falleri, oggetto negli ultimi anni di numerose ricerche da parte di studiosi della nostra provincia.

Luca Storri è uno di questi e dopo anni di studio è giunto a interessanti scoperte che possono riscrivere la storia di questo affascinante luogo, ma non solo; non congetture, ma studi fondati su solide basi e fonti storiche che verranno presentati durante la conferenza di venerdì.

Luca Storri

Sarà l’occasione per discutere delle scoperte fatte e presentare a tutta la comunità e alla stampa i passi avanti nello studio di questo antico scrigno di sapere e meraviglia. 

L’incontro sarà introdotto dall’amico e ricercatore, dottor Sandro Sciosci, a cui si deve la scoperta dell'allineamento equinoziale e solstiziale della relativa Abbazia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbazia di Santa Maria in Falleri, si riscrive la storia: venerdì una conferenza sulle nuove scoperte

ViterboToday è in caricamento