rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
VIABILITÀ / Monte Romano

Domenica di code a Monte Romano, per gli automobilisti l’agonia durerà fino al 2028

In attesa che parta il cantiere per il completamento della Trasversale, gli automobilisti sono ancora costretti a dover fare i conti col traffico all’altezza di Monte Romano

Ennesima domenica di traffico a Monte Romano, crocevia per tutti quegli automobilisti che intendono andare al mare. Il piccolo paese della Tuscia, infatti, è una tappa obbligata sulla strada di Tarquinia e Civitavecchia, visto che la Trasversale si interrompe poco prima dell’ingresso al borgo. Chiunque venga dalla superstrada, dunque, è costretto a passare da lì. Il tratto da attraversare è relativamente breve, non fosse per una sfilza di autovelox (con limite fissato a 50 km/h) che rallentano lo scorrimento. Vista la mole di auto che quotidianamente transitano per il posto - soprattutto nei giorni feriali, quando le famiglie si dirigono verso i lidi - molto spesso il traffico va letteralmente in tilt.

Code a Monte Romano-3

Quella di ieri, domenica 9, è solo l’ultima giornata di code registrate a Monte Romano. Secondo quanto raccolto da Today, complessivamente, i ritardi dovuti alle file lungo la carreggiata direzione Viterbo e Orte hanno sfiorato la mezz’ora. Una vera e propria agonia per ogni automobilista che, comunque, dovrà durare minimo altri cinque anni. I lavori per il completamento della Trasversale, difatti, non finiranno prima del 2028. Questa la data di scadenza fissata e resa nota dal consorzio che si è aggiudicato il bando, ossia Eteria. Prima di questa deadline, il traffico della superstrada continuerà ad essere dirottato verso Monte Romano. E, dato che siamo solo agli inizi di luglio, è lecito aspettarsi che anche nei prossimo weekend e non solo continuino a verificarsi code, ritardi e disagi.

Code a Monte Romano-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica di code a Monte Romano, per gli automobilisti l’agonia durerà fino al 2028

ViterboToday è in caricamento