rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Attualità Bolsena

Ecocompattatore davanti alla Coop di Bolsena per "stimolare l'economia circolare"

La macchina servirà a dare nuova vita alle bottiglie di plastica

A Bolsena è stato posizionato un nuovo ecocompattatore per la raccolta di bottiglie in PET, con lo scopo di stimolare comportamenti virtuosi, contrastando l'abbandono dei rifiuti e incentivando l'economia circolare dando nuova vita alle bottiglie di plastica. L'ecocompattatore è stato inaugurato il 30 maggio alla presenza di Fernando Vinciarelli e Flavio Batini, rispettivamente vice presidente e membro del consiglio di amministrazione di Coop Amiatina (dove è stato posizionato), Riccardo Adami assessore al bilancio del Comune di Bolsena e di Anna Maria Botarelli presidente, sezione soci Coop di Bolsena. 

Presente anche la responsabile politiche sociali di Coop Amiatina, Maria Cristina Renai, che ha spiegato: “Coop da molti anni ha compreso che l'impegno per dare vita a un'effettiva sostenibilità non può limitarsi a esprimere enunciazioni di principio sull'ambiente e su quali atteggiamenti virtuosi dovremmo adottare, ma traduce, attraverso la concretezza delle azioni e dei progetti a lungo termine, i propri principi. Gli esempi sono tantissimi e partono dagli anni 70 con l'eliminazione dei fosfati dai detersivi a marchio Coop. L'installazione degli ecocompattatori a Peccioli e Bolsena danno concretezza alla necessità irrimandabile di non disperdere la plastica nell'ambiente fornendo ai nostri soci e clienti uno strumento efficace per poterlo fare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecocompattatore davanti alla Coop di Bolsena per "stimolare l'economia circolare"

ViterboToday è in caricamento