rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
LA FORZA DEL CORAGGIO

Giovane facchino e artista racconta la sua malattia: "Ho un linfoma al quarto stadio, inizia un periodo difficile ma tornerò più forte"

Fabio Fasanari, per tutti Faziarte, con i suoi murales ha abbellito la città che ora lo abbraccia e gli fa forza per affrontare la malattia

Fabio Fasanari, per tutti Faziarte, è il giovane artista autore di diversi murales a Viterbo, in provincia e anche in altre città. Una dote, quella del disegno, che negli anni lo ha fatto apprezzare da molti viterbesi e turisti. Fasanari, 26 anni, è anche un giovane facchino di santa Rosa.

Murales di Faziarte dedicato a Santa Rosa-2Le sue opere fanno ormai parte della bellezza cittadina: il più famoso e il ritratto moderno di santa Rosa sulla Teverina, ma ha riscosso successo anche l’ultimo murales dedicato a Sofia Loren realizzato a Graffignano. C’è poi La Pietà, disegnata sui resti di una casa distrutta dai bombardamenti del ‘44 a Canepina. Opere bellissime che trasmettono non solo l’amore dell’autore verso l’arte ma anche la voglia di valorizzarne i contenuti per unire le persone. A queste vanno aggiunte anche le tavole realizzate per diversi vip, tra cui calciatori e cantanti, che lo hanno reso celebre sui social.

Fabio Fasanari-2

Ieri sera, Faziarte ha annunciato che la sua attività dovrà fermarsi temporaneamente. “Da quando mi dedico a questo mestiere - ha scritto - voi siete diventati la mia più grande preoccupazione. Un costante impegno nel cercare di creare cose che fossero ai vostri occhi ogni volta più belle. Una dedizione di vita. È stato difficile e frustrante per me negli ultimi mesi non riuscire a darvi ciò che avrei voluto e nel modo in cui volevo a causa di problemi di salute, che mi rendevano tutto complicato. Mi è stato diagnosticato un linfoma al quarto grado. Vi scrivo oggi perché domani inizierò il primo ciclo di Chemioterapia e ne avrò per circa sei mesi, periodo in cui probabilmente Faziarte andrà un po' in pausa. Amo così tanto quello che faccio che voglio salvaguardarlo e lasciarlo inviolato da questa roba. Saranno mesi difficili e lunghi, ma sono circondato da persone fantastiche, dai medici, alla mia famiglia fino ai miei amici, che faranno andare tutto bene. Quindi portate solo un po' di pazienza perché Faziarte tornerà più forte di prima, promesso!”. 

Murales di Faziarte dedicato a Sofia Loren-2

Uno stop inaspettato, anche crudele vista la sua giovane età, che tutta la città si augura essere brevissimo. La speranza è che il ragazzo riesca a superare questa difficile fase per tornare a disegnare sui muri della città, sprigionando tutta la sua passione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane facchino e artista racconta la sua malattia: "Ho un linfoma al quarto stadio, inizia un periodo difficile ma tornerò più forte"

ViterboToday è in caricamento