rotate-mobile
ORO BLU

Giornata Mondiale dell’Acqua | Una giornata di riflessione per valorizzare e proteggere l'oro blu

I mutamenti climatici registrati negli ultimi anni evidenziano quanto sia importante creare momenti di riflessione comunitaria e consapevolezza individuale

Il 22 marzo in tutto il pianeta si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua (il World Water Day), ricorrenza istituita nel 1992 dalle Nazioni Unite per ricordare a tutto il mondo l’importanza di questa risorsa. La giornata di sensibilizzazione è coerente con il programma d’azione messo a punto dall’Onu per uno sviluppo sostenibile del pianeta. 
I mutamenti climatici registrati negli ultimi anni evidenziano quanto sia importante creare momenti di riflessione comunitaria e consapevolezza individuale sull’importanza dei piccoli gesti per risparmiare acqua.
Tutti insieme possiamo provare a invertire la rotta, valorizzare e proteggere l’oro blu.
Migliorare la qualità dell’acqua riducendo l’inquinamento e il rilascio di prodotti chimici e scorie pericolose, dimezzando la quantità di acque reflue non trattate, è un obiettivo che Talete S.p.A. persegue da sempre nella sua programmazione; inoltre, la società mira a progetti ambiziosi che consentono il riutilizzo delle acque trattate al fine di ridurre il prelievo di una risorsa sempre più limitata nel territorio.
Lo sforzo nella pianificazione delle opere strategiche nel servizio idrico integrato è ancora più necessario oggi che la Società sta ampliando la propria sfera di pertinenza con l’acquisizione della gestione dei servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua a usi civili, di fognatura e di depurazione delle acque reflue di tutti i comuni ricadenti nell’Ambito territoriale n. 1. Talete rappresenta un punto di riferimento nell’ambito della formazione universitaria dell’ateneo della Tuscia quando si parla di depurazione ed uso delle acque. Sono, infatti, numerose le visite didattiche svolte presso gli impianti che adottano approcci tecnologici avanzati, dimostrando particolare sensibilità verso le problematiche ambientali emergenti (es., valorizzazione degli scarti di processo, contenimento dei consumi energetici, attenzione verso le microplastiche e i residui degli antibiotici). “Si stanno attivando tutte le procedure - dichiara l’Amministratore Unico di Talete S.p.A. ing. Salvatore Genova - nel rispetto della normativa di riferimento, volte all’ammodernamento degli impianti, in un’ottica più generale di gestione oculata, ragionata e ponderata della risorsa idrica. La scelta di sensibilizzare i giovani sul funzionamento e sul delicato equilibrio del servizio idrico integrato vede l’azienda protagonista, in collaborazione con il sistema scolastico e universitario, di numerosi incontri di approfondimento all’interno delle varie sedi operative. Docenti soddisfatti e ragazzi curiosi e critici – conclude il manager - testimoniano il positivo risvolto di questa iniziativa”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata Mondiale dell’Acqua | Una giornata di riflessione per valorizzare e proteggere l'oro blu

ViterboToday è in caricamento