MAMMAGIALLA

Il carcere di Viterbo intitolato al poliziotto della penitenziaria Nicandro Izzo: "Un eroe italiano"

Questa mattina la cerimonia a cui ha partecipato il sottosegretario alla Giustizia Andrea Delmastro e il deputato Mauro Rotelli

Il carcere di Viterbo intitolato alla memoria dell'appuntato Nicandro Izzo, un eroe italiano tragicamente assassinato dalla camorra per aver servito con onore la nazione. Un agente di custodia, che nel 1981 è stato ucciso nel carcere napoletano di Poggioreale per non aver permesso lo scambio di materiali e informazioni tra carcerati e malavita. È stato freddato con un colpo di pistola alla testa mentre staccava dal suo turno.

Carcere di Viterbo intitolato a Nicandro Izzo

Alla cerimonia di questa mattina, giovedì 13 giugno, a Mammagialla presenti i familiari, tra cui la vedova e il figlio dell'appuntato Izzo, autorità civili e militari, il sottosegretario alla Giustizia Andrea Delmastro Delle Vedove e Mauro Rotelli. Il contributo di Delmastro è stato cruciale per la realizzazione di questa intitolazione, e a lui è stato espresso un sentito ringraziamento per la sua presenza e il sostegno costante alle forze dell'ordine.

Durante il suo intervento, il sottosegretario ha sottolineato come gli agenti della polizia penitenziaria incarnino valori essenziali come la dedizione al lavoro, il senso del dovere e l'amore per la patria. Ha ribadito l'importanza di onorare e ricordare sempre il loro sacrificio e la loro integrità morale, che rappresentano pilastri fondamentali della nostra società.

Carcere di Viterbo intitolato a Nicandro Izzo

"L'intitolazione della casa circondariale di Viterbo a Nicandro Izzo vuole rendere omaggio a questo eroe e, simbolicamente, a tutti coloro che hanno sacrificato la propria vita per il bene comune. Uomini e donne come Izzo non devono mai essere dimenticati". Queste le parole di Mauro Rotelli, presidente della Commissione ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera, che ha evidenziato l'importanza di tali gesti commemorativi per mantenere vivo il ricordo di chi ha donato la propria vita per la nostra sicurezza e libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il carcere di Viterbo intitolato al poliziotto della penitenziaria Nicandro Izzo: "Un eroe italiano"
ViterboToday è in caricamento