rotate-mobile
Attualità

Il nuovo prefetto Gennaro Capo è arrivato a Viterbo

Questa mattina l'insediamento, poi la visita in Provincia e l'incontro con il presidente Alessandro Romoli: "Capo saprà mettere la sua esperienza a disposizione della Tuscia"

Il nuovo prefetto Gennaro Capo è arrivato a Viterbo. Oggi l'insediamento nel palazzo dell'ufficio territoriale del governo in piazza del Comune, dove ha assunto l'incarico di 34esimo prefetto di Viterbo. Capo, 62 anni e proveniente da Rieti, succede ad Antonio Cananà, nomitato capo dell'ispettorato generale di amministrazione al Dipartimento per l'amministrazione generale, per le politiche del personale dell'amministrazione civile e per le risorse strumentali e finanziarie.

La visita in Provincia

Nel pomeriggio Capo ha fatto visita alla Provincia di Viterbo, dove è stato accolto dal presidente Alessandro Romoli. Tra i due, colloquio privato dopo una breve visita di palazzo Gentili. 

Durante l'incontro Romoli ha ribadito a Capo la "disponibilità dell'ente a collaborare costruttivamente con la prefettura per lo sviluppo e la crescita del territorio. Una collaborazione già avviata con Cananà e che la Provincia intende proseguire". Romoli si è inoltre detto "certo che il prefetto, uomo delle istituzioni e con una prestigiosa carriera all'attivo, saprà attingere alla sua preziosa esperienza per metterla a disposizione del territorio della Tuscia".

Chi è Gennaro Capo

Il nuovo prefetto di Viterbo, Gennaro Capo, è nato a Napoli il 22 dicembre 1961, è laureato in giurisprudenza e da 34 anni ricopre ruoli nell'amministrazione civile dell'Interno. Nel corso della carriera ha prestato servizio al Viminale, presso la direzione generale del personale. Successivamente al dipartimento della pubblica sicurezza - segreteria del capo della polizia e al dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione.

Per Capo esperienze professionali anche all'estero. Nel 2009 è stato collocato in posizione di fuori ruolo al ministero degli Esteri e, in qualità di esperto nazionale, ha prestato servizio per circa nove anni alla Rappresentanza permanente d'Italia a Bruxelles dove ha curato per il ministero dell'Interno i dossier in materia di asilo, immigrazione, frontiere e visti.

Nel 2017 è stato nominato prefetto. Prima Oristano, dal 2018 al 2021, poi a Rieti e ora a Viterbo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo prefetto Gennaro Capo è arrivato a Viterbo

ViterboToday è in caricamento