rotate-mobile
IL CONCORSO / Latera

Latera lancia il bando "The art farm", trenta giorni di residenza artistica nel comune in cambio di un'opera d'arte

Un bando rivolto agli artisti internazionali per la realizzazione di un'opera da inserire nel percorso urbano di Latera

Latera riparte dall'arte e dal territorio. Il comune ha lanciato nei giorni scorsi un bando dal titolo "Latera the art farm", rivolto ad artisti internazionali, per la realizzazione di una residenza artistica nel borgo medievale del paese. "Il bando mette a disposizione una residenza artistica di 30 giorni, tra marzo e maggio 2025, in cui approfondire il territorio e la sua storia e durante la quale è richiesto di ideare, progettare e realizzare un' installazione da inserire nel più ampio percorso espositivo di Latera, in corso di realizzazione" spiega il comune .

L'attività collaterale

L'amministrazione comunale però ha voluto andare oltre. Nel progetto pensato per "Latera the art farm", infatti, saranno coinvolti ulteriori artisti visivi italiani, chiamati a realizzare delle opere artistiche di street art, scultoree/installative, oltre alla realizzazione di opere di design artistico volte alla riqualificazione delle camere dell’hotel diffuso, attualmente in fase di ristrutturazione. Un progetto ampio e articolato che inciderà sul borgo creando un percorso espositivo a cielo aperto. Inclusa nel progetto anche la realizzaazione di un docufilm sul territorio e l'esperienza.

Il premio

Il bando oltre alla residenza di 30 giorni prevede anche un premio dell'importo di "10 mila euro destinato alla realizzazione dell’opera artistica permanente da installare all’interno del borgo storico di Latera. Materiali, trasporto, vitto e alloggio sono a carico della committenza. Per facilitare la realizzazione dell’opera l’artista potrà inoltre avvalersi di una serie di partner tecnici e di maestranze del territorio, da definire in fase progettazione dell’opera rispetto alle necessità dell’artista durante il periodo di residenza nel comune di Latera, che gli consentiranno di reperire attrezzature e materiali utili alla realizzazione dell’opera permanente da collocare all’interno del borgo". 

Il bando 

Il bando è rivolto agli "artisti internazionali con conclamata esperienza nel settore dell’arte, capaci di interpretare con la propria opera artistica  la storia del luogo che la ospiterà. Il concorso è rivolto a tutti gli artisti o gruppi di artisti, professionisti e provenienti da qualsiasi paese del mondo".  Le iscrizioni che si sono aperte il 5 marzo scorso, saranno chiuse il 5 giugno 2024.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latera lancia il bando "The art farm", trenta giorni di residenza artistica nel comune in cambio di un'opera d'arte

ViterboToday è in caricamento