rotate-mobile
Attualità Centro Storico

Le luci di Natale costate ai viterbesi 175mila euro | FOTO delle luminarie

Quest'anno l'amministrazione comunale ha speso uno dei budget più alti di sempre per realizzare le luminarie natalizie

Criticate da alcuni, apprezzate da altri. Le luci installate per le festività natalizie nelle piazze della città hanno fatto discutere. Quest’anno l’amministrazione Frontini ha cercato di puntare molto sul Natale, mettendo a budget una cospicua somma. Una delle più alte mai stanziate negli ultimi anni. Ed effettivamente un ritorno in termini turistici c’è stato, con centinaia e centinaia di visitatori giunti in centro storico.
Il contesto scelto vantava luminarie, filodiffusione e proiezioni architettoniche su alcuni monumenti della città come palazzo dei Priori, la chiesa della Trinità e il palazzo del Podestà. Tuttavia, ci sono state diverse polemiche. In alcuni punti, ad esempio, le luminarie hanno riscontrato alcune anomalie e sono rimaste spente, mentre sulla filodiffusione dei cittadini hanno contestato la musica troppo alta. Infine, pure le proiezioni architettoniche hanno dovuto fare i conti con dei problemi tecnici che ne hanno senz’altro inficiato le prestazioni e l’impatto visivo. 

GALLERY | Luminarie di Natale 2023

Insomma, seguendo un giudizio equilibrato, le luci natalizie nel complesso prenderebbero una sufficienza. Ma quanto sono costate? Secondo la determina del settore Cultura, per il "servizio di progettazione, fornitura in noleggio (comprensiva della logistica, installazione, assistenza tecnica, smontaggio e trasporto) e l’installazione di luminarie a tiranti luminosi con microluci a 1 led, oltre a installazioni luminose e illuminazione architetturale mediante proiettori cambia-colore (city color)", il Comune ha speso poco meno di 170mila euro. 169mila 580, per la precisione. Tanto ha incassato la ditta leccese Lumiworks srl, che ha fornito il servizio.

In più, a questi vanno aggiunti i 6mila euro da restituire a Fantaworld che ha installato le luminarie di via Marconi e ha anche pensato alle altre attrazioni come la pista di pattinaggio. Dunque, le luminarie sono costate in totale circa 175mila euro. Più dello scorso anno (80mila euro) e più di due anni fa, quando al posto di Frontini c’era Arena (89mila tutto compreso).

Soldi pubblici delle casse comunali, quindi dei cittadini. Tanto? Poco? Di sicuro, sul tema se ne dibatterà nel prossimo consiglio comunale, il primo di gennaio e post Natale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le luci di Natale costate ai viterbesi 175mila euro | FOTO delle luminarie

ViterboToday è in caricamento