rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Attualità

"Startupper school academy": la scuola di Viterbo premiata per la propensione al fare impresa

Dispositivo di monitoraggio del consumo idrico per l'irrigazione delle coltivazioni: il progetto del liceo classico M. Buratti

Un'altra edizione di "Startupper school academy", che ha l'obiettivo di sostenere l'imprenditorialità dei giovani studenti nelle scuole superiori del Lazio, si è conclusa. L'iniziativa ha come scopo quello di stimolare la creatività e la propensione al fare impresa degli studenti: in questa edizione hanno partecipato 101 istituti scolastici, 7.667 studenti e 240 docenti, per un totale di 493 progetti di impresa e 59 prototipi realizzati su tutto il territorio regionale. Tra i vari premiati anche il liceo classico M. Buratti di Viterbo con un dispositivo di monitoraggio del consumo idrico per l'irrigazione delle coltivazioni.

"Al centro delle politiche della Regione Lazio ci sono le startup e i giovani con il proprio talento imprenditoriale. Per questo motivo Startupper School Academy intende supportare le scuole superiori del Lazio, trasmettendo metodologie e strumenti innovativi per la formazione dei ragazzi. Fondamentale è il network che lavora al nostro fianco e che voglio ringraziare, con il quale progettiamo ogni anno nuove sfide con l'obiettivo di stimolare la creatività dei ragazzi. Siamo orgogliosi del lavoro realizzato con i professori e gli studenti ma soprattutto per i progetti di grande di interesse che sono stati presentati e premiati quest'oggi" ha dichiarato il presidente di "Lazio Innova" Francesco Marcolini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Startupper school academy": la scuola di Viterbo premiata per la propensione al fare impresa

ViterboToday è in caricamento