rotate-mobile
LA PROPOSTA / Centro Storico

L’idea di Giulio Della Rocca: “Un mercatino di prodotti tipici ed artigianato sul ponte del Duomo”

L’idea del professor Giulio Della Rocca: “Facile, fattibile e low-cost. Porterebbe benefici a tutto il centro storico”

Un mercatino di prodotti tipici ed artigianato sul ponte del Duomo, per Giulio Della Rocca un'idea facile e fattibile: “Costa poco e si può fare da domani. di certo l'anno prossimo. Noi di Tuscia in Fiore non dobbiamo entrarci ma sarebbe bello che il Comune facesse”. Il professore, tramite i suoi canali social, ha lanciato la proposta, invitando l’assessore allo Sviluppo economico Silvio Franco a prenderla in considerazione.  

“I turisti - spiega Della Rocca - sopratutto stranieri o del nord Italia, arrivano a Viterbo in estate. Cosa trovano? Una città meravigliosa ma un pochino sonnacchiosa”. Poi entra nei dettagli: “Durante l'estate, dal 21 Giugno al 10 settembre, lungo il ponte del duomo (in foto) bancarelle di artigianato artistico e locale. Candele, cesti, piccola gioielleria e quant’altro, ancora meglio se gli eventuali operatori lavorassero tutto sul posto. Lo scorso Natale si gridò al moscato per la mancanza di mercatini, creiamone di stabili d'estate”.

Giulio Della Rocca-2

Ma nella pratica, come funzionerebbe il tutto? “Suolo pubblico gratis, elettricità gratis e possibilità di riporre la sera dentro al vecchio ospedale. Addirittura io darei un piccolo gettone di presenza, una cosa tipo €20 al giorno. Magari di meno o niente nelle feste e di più il lunedì, martedì e mercoledì quando si ‘muore di pizzichi’. Questo, per il prof, non intralcerebbe i festival e gli eventi a piazza San Lorenzo: “Anzi, li arricchirebbe. Creerebbe un angolo di vita e di colore, almeno i turisti hanno qualcosa da comprare e lasciare soldi in loco. Chissà se l'idea piace all'assessore allo sviluppo economico, spero gli arrivi la voce e che la prenda in considerazione”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’idea di Giulio Della Rocca: “Un mercatino di prodotti tipici ed artigianato sul ponte del Duomo”

ViterboToday è in caricamento