rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
L'INTERVENTO

Riapertura delle scuole, il messaggio del presidente della provincia: "Ogni nome sul registro è un investimento sul futuro dell'Italia"

Il messaggio del presidente della Provincia di Viterbo Alessandro Romoli in occasione dell’inizio dell'anno scolastico

Riceviamo e pubblichiamo il messaggio del presidente della Provincia di Viterbo Alessandro Romoli in occasione dell’inizio dell’anno scolastico  

Cari alunni, cari docenti, caro personale scolastico,
quella di oggi è davvero una giornata speciale. Per voi tutti in primis, ma anche per l'intero paese. Finalmente le scuole riaprono infatti battenti, le campanelle tornano a suonare e i nostri ragazzi a riempire di gioia e vitalità le classi. 

Ogni banco occupato da un alunno o alunna, ogni nome sul registro è un investimento sicuro e necessario sul futuro dell'Italia. Un'Italia più consapevole e istruita, che trova proprio nell'educazione scolastica il suo perno. In classe si formano infatti i cittadini del domani, che rappresentano la risorsa più preziosa di cui disponiamo. Come paese e come persone. Ed è questo il motivo per cui la scuola va supportata sempre, incondizionatamente.  

Tra le sue varie competenze, la Provincia di Viterbo ha il privilegio di occuparsi anche di edilizia scolastica. E proprio su questo settore l’ente sta investendo risorse tanto ingenti quanto doverose per la manutenzione dei plessi scolastici della Tuscia, per il loro ampliamento e per la costruzione di nuove e moderne strutture. La priorità di ogni amministrazione è infatti proprio quella di fare in modo che i giovani si formino in ambienti stimolanti e all’avanguardia. 

La scuola è un luogo speciale dove ognuno ha onori e oneri. Gli alunni che si impegnano con lo studio e la socialità a diventare adulti, i docenti cui spetta il delicato compito di formare e assistere gli studenti nel loro percorso di crescita, il personale scolastico che supporta le attività dentro e fuori le aule assicurandosi che nulla manchi e che tutto si svolga in totale sicurezza. Un complesso e costruttivo gioco di squadra, dove l'attività degli uni è impensabile senza quella degli altri. 

Agli alunni, docenti e personale scolastico della provincia di Viterbo voglio dunque rivolgere i miei migliori e più sinceri auguri di buon anno scolastico. Sono certo che saprete fare tutti un ottimo lavoro, un lavoro del quale l'intera Tuscia è orgogliosa. 

Alessandro Romoli
Presidente della Provincia di Viterbo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapertura delle scuole, il messaggio del presidente della provincia: "Ogni nome sul registro è un investimento sul futuro dell'Italia"

ViterboToday è in caricamento