rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
LA MANIFESTAZIONE / Centro Storico / Piazza San Lorenzo

Seicento moto all'ombra di palazzo dei papi | FOTO

In piazza San Lorenzo bikers da tutta Italia per la tradizionale benedizione dei mezzi a due ruote

Centinaia e centinaia di moto in piazza San Lorenzo. Un colpo d'occhio notevole questa mattina, domenica 3 marzo, tra palazzo dei papi e il duomo per la tradizionale benedizione delle due ruote da parte del vicario del vescovo don Luigi Fabbri.

Oggi nel cuore del centro storico del capoluogo della Tuscia si sono radunati bikers da tutta Italia, in sella ai loro mezzi che hanno sfoggiato con orgoglio. Erano circa seicento. Davanti alla cattedrale ce n'erano di tutti i tipi, dalle più antiche alle più moderne, e di tutte le cilindrate. Tutt'intorno gli appassionati, nelle loro giacche di pelle con stivali alti ai piedi e caschi in testa.

GALLERY | Motobenedizione 2024

Il ritrovo è iniziato alle 9, dopo una bella colazione che ha contribuito alla raccolta fondi per l'associazione Abc di Viterbo che si occupa di adulti e bambini con cardiopatie. Circa un'ora e mezza per radunarsi tutti. Poi, intorno alle 10,30, la motobenedizione. Dopo le parole di don Luigi, i motociclisti hanno acceso i motori delle due ruote. Un rombo all'unisono che è stato un omaggio e una saluto a tutta la città. Infine la partenza, con destinazione un agriturismo a Civitella d'Agliano per il pranzo.

Nel suo discorso don Luigi ha esordito ricordando un vecchio detto dei centauri: "A piedi cammino, in macchina viaggio, in moto sogno". Da qui l'esortazione a sognare: "Sognare in grande, non solo in moto. Grandi e piccini. Perché i sogni danni slancio e mettono le ali al cuore. Chi non sogna vivacchia, noi dobbiamo vivere".

Quello della motobenedizione è un evento che si rinnova dal 2010 e organizzato da Quinzi moto, Doc Ducati, Harley Davidson e Viterbo chapter che prima della conclusione hanno donato targhe ai comandanti di carabinieri, polizia locale e stradale, questore e istituzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seicento moto all'ombra di palazzo dei papi | FOTO

ViterboToday è in caricamento