rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
LUCI SPENTE / Centro Storico

I residenti del centro hanno passato al buio il Natale 2023

Tante le segnalazioni che mostrano strade e vie nel buio più totale, i residenti: “Aumentano l’insicurezza”

Quello di quest’anno, per i residenti del centro storico, è stato un Natale al buio. Per motivi tra i più disparati, infatti, il Comune ha lasciato che alcune zone della “Vetus Urbs” venissero letteralmente inghiottite dall’oscurità. Luminarie natalizie spente, lampioni staccati e nessun altra fonte di luce ad illuminare le vie che, naturalmente, hanno assunto sembianze quasi spettrali. Il tutto, peraltro, in un periodo in cui in città c’erano centinaia di turisti.

Via della volta buia al buio-3

Emblematiche le situazioni in via dei Mille e via Vetulonia, ma anche la trafficata via Cardinal La Fontaine, rimaste senza luce o con le luminarie spente. Fanno specie, poi, due strade dal nome che è tutto un programma: via della volta buia e via oscura, entrambe hanno mantenuto fede all’appellativo. Ma casi clamorosi si sono verificati anche da altre parti, come in via Roma e al Corso, salvo essere risolti immediatamente. Sarebbe stato decisamente troppo. Non è chiaro cosa non abbia funzionato, secondo alcuni alla base ci sarebbe un sovraccarico di corrente trasferita in piazza del Comune per le proiezioni architettoniche. Ed in effetti, via Ascenzi continua ad essere al buio. 

Via Cardinal La Fontaine al buio-2

In tutto questo, i residenti dicono la loro sui social, dove non si risparmiano critiche alla situazione. “Di certo - spiega Raffaella, di via della volta buia - questa mancanza di luce aumenta l’insicurezza di girare a piedi di sera, soprattutto se sei una donna. Non ne capisco il senso”. Sicurezza che verrebbe a mancare anche secondo Giulio, che abita in via Vetulonia: “Chi non ha il parcheggio sotto casa e deve farsi qualche metro a piedi deve fare i conti con una desolazione credo mai vista. Eppure le luci da queste parti hanno sempre funzionato. Ci sono anche alcuni B&B e ristoranti, credo che neanche a loro faccia piacere stare al buio”. Insomma, un Natale all’insegna della poca luce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I residenti del centro hanno passato al buio il Natale 2023

ViterboToday è in caricamento