rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità

LA CITTÀ CHE CAMBIA | Nuova luce per le mura cittadine, ogni torre avrà il suo nome e attraversamenti per non vedenti (FOTO)

Prove tecniche nel tratto, appena riqualificato, nei pressi di porta della Verità. La sindaca Chiara Frontini: "La nostra storia finalmente rivela la sua bellezza"

Prime prove tecniche per la nuova illuminazione delle mura storiche di Viterbo. Sono state eseguite nel tardo pomeriggio di martedì nel tratto nei pressi di porta della Verità, riqualificato con fondi Pnrr, alla presenza degli assessori Emanuele Aronne e Stefano Floris e della Soprintendenza. 

"Attualmente - spiega la sindaca Chiara Frontini - stiamo collaborando con la Soprintendenza per trovare un equilibrio nell'illuminazione, sia in termini di intensità che di proiezione. Ma già così sono bellissime. La nostra storia finalmente rivela la sua bellezza sotto la luce giusta".

La nuova illuminazione della cinta muraria è parte del progetto della passeggiata intorno alle mura. "Insieme alle migliorie luminose - afferma Frontini - i lavori includono l'installazione di arredi urbani sulla nuova pavimentazione. Ogni torre è stata contrassegnata con il proprio nome a terra e sono stati implementati attraversamenti pedonali per le persone non vedenti o ipovedenti. La parte riqualificata delle mura ora beneficia anche di un trattamento contro l'umidità, un aspetto cruciale che finora ne ha compromesso soprattutto la parte inferiore". 

"Riuscire a mettere a terra il Pnrr - conclude Frontini - rappresenta tutto questo: un'opportunità unica per la nostra città, per cui vale la pena scontare qualche disagio temporaneo. Un nuovo volto a Viterbo, la città possibile".

Prove nuova illuminazione mura cittadine-3

Prove nuova illuminazione mura cittadine-2

Prove nuova illuminazione mura cittadine-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LA CITTÀ CHE CAMBIA | Nuova luce per le mura cittadine, ogni torre avrà il suo nome e attraversamenti per non vedenti (FOTO)

ViterboToday è in caricamento