rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
CICLABILE IN VISTA / Pilastro / Via del Pilastro

Dopo curve a 90 gradi e percorsi circolari, la pista ciclabile sta per arrivare anche in via del Pilastro

L’8 gennaio la pista per le bici sarà costruita anche tra Porta Faul e il Pilastro: per gestire il traffico saranno utilizzati i movieri

Certi amori fanno curve a spigolo, percorsi circolari e poi ritornano. La pista ciclabile, ormai regina assoluta delle polemiche in città, sta per arrivare anche in via Faul, tra porta Faul e il Pilastro. Un collegamento che, al netto delle critiche, unisce il quartiere esterno alle mura al centro storico ed è il primo di questo genere che Viterbo conoscerà. 

 I lavori inizieranno il prossimo 8 gennaio e dalle ore 7, su via del Pilastro, nel tratto interessato dai lavori di asfaltatura, ovvero dall’incrocio di Via Faul fino all’intersezione con lo svincolo per la tangenziale ovest, sarà istituito il divieto di transito e di sosta con rimozione coattiva h24 su entrambi i lati della strada. Il 10 gennaio e fino al termine dei lavori, invece, su via del Pilastro, dall’intersezione con lo svincolo per la Tangenziale ovest e fino all’incrocio semaforico con viale Bruno Buozzi, sarà istituito non solo il divieto con rimozione h24 ma anche il senso unico di circolazione alternato cin l’utilizzo dei movieri.

E dunque la pista ciclabile è pronta ad arrivare anche a Valle Faul. Insieme ad essa, peró, arriverà anche il traffico. Soprattutto perchè sia via Faul che via del Pilastro presentano conformazioni un po’ problematiche per effettuare velocemente i lavori senza incidere sulla viabilità. Si tratta infatti di strade strette e abbastanza lunghe, dove peraltro il manto stradale è al limite. Ecco perché ci saranno i movieri e sarà utilizzato il senso unico alternato in viale Buozzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo curve a 90 gradi e percorsi circolari, la pista ciclabile sta per arrivare anche in via del Pilastro

ViterboToday è in caricamento