Giovedì, 18 Luglio 2024
PALATI INTERNAZIONALI / Centro Storico / Via Guglielmo Marconi

Il Mercato europeo torna in centro, il consigliere Nunzi: "Oltre 40 stand, sciocco aver mandato via quelli in esubero"

Il consigliere con delega ai rapporti con le imprese presenta l'evento di via Marconi. La sindaca Chiara Frontini: "Per la prossima edizione ipotesi di allungarlo fino a via Ascenzi"

Dal 13 al 16 giugno lungo via Marconi e l'area pedonale di piazza dei Caduti tornerà il “Mercato europeo”. Quaranta stand internazionali con l'aggiunta di cinque rappresentanti del “made in Tuscia”. Un evento che lo scorso anno ha portato oltre 45mila visitatori ad assaggiare i sapori provenienti dai paesi del vecchio continente.

Marco Nunzi, consigliere comunale con la delega ai rapporti con le imprese, ha presentato così la manifestazione: "L'anno scorso abbiamo raggiunto le 45mila presenze, è stato un successo incredibile. La possibilità di scoprire sapori internazionali significa anche integrazione".

Dopodiché il focus si è spostato sulla presenza degli standisti e sul rammarico per il numero limitato. "Saranno 40 stand internazionali più cinque locali. Per il mio modo di vedere, mi è sembrato sciocco aver mandato via gli ambulanti in esubero", ha concluso Nunzi.

La sindaca Chiara Frontini ha spiegato il perché di questa scelta. "L'enorme successo dello scorso anno ha creato una corsa tra gli ambulanti per un posto nel mercato. Ma gli spazi destinati sono gli stessi del 2023. Per la prossima edizione prenderemo in considerazione l'ipotesi di allargarlo fino a via Ascenzi".

Per quanto riguarda la viabilità sarà chiusa al transito veicolare via Marconi, mentre il parcheggio di largo Marconi sarà destinato all'utilizzo per i lavoratori degli stand.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Mercato europeo torna in centro, il consigliere Nunzi: "Oltre 40 stand, sciocco aver mandato via quelli in esubero"
ViterboToday è in caricamento