rotate-mobile
DEGRADO / Castel d'Asso / Strada Freddano

I terribili “merenderi” di Castel d’Asso: si danno appuntamento al ponte sulla Superstrada e lo rendono un porcile

Un gruppo di ragazzini sta riducendo il ponte di strada Freddano ad una discarica: la rabbia dei residenti

Cartacce del McDonald’s, lattine di bevande zuccherate, sigarette, avanzi di cibo e graffiti. Questi i ricordini lasciati sul ponte di strada Freddano dai terribili “merenderi” che stanno facendo indispettire i residenti del posto, stanchi dell’immondizia sparsa in ogni dove. 

Si tratta di un gruppo di ragazzi, tutti teenager viterbesi, che quasi ogni giorno si dà appuntamento a Castel D’Asso, sul ponte che si affaccia sulla Superstrada, riducendolo ad una porcilaia. Portando del cibo d’asporto proveniente dai fast food del capoluogo, i giovani trascorrono i loro pomeriggi mangiando, bevendo e fumando guardando il cielo stellato o le macchine che passano sulla Trasversale. Niente di male, se non fosse per la quantità immane di rifiuti che gettano a terra e lasciano lì come se nulla fosse. Per non parlare dei “graffiti” - conditi da immancabili strafalcioni grammaticali - lasciati sul guardrail, che fanno il paio con le scritte fatte con lo spray direttamente sull’asfalto. 

Il ponte di strada Freddano-2

Secondo quanto riportato da alcuni abitanti, i “merenderi” si radunerebbero sul ponte con motorini, macchinette e moto in gruppi anche piuttosto numerosi. Passando intere giornate in questa bizzarra location, che comunque si trova alcuni chilometri fuori il centro abitato, in piena campagna. Nessuno passerebbe a pulire, anche se per onor di cronaca va detto che la manutenzione ordinaria delle strade consorziali spetta ai consorzi e non al Comune. E, di fronte a queste merende inquinanti, la rabbia di chi abita nei paraggi continua a salire.  

Il ponte di strada Freddano-3

Il ponte, ormai, come testimoniano foto e video, è diventato un ricettacolo di spazzatura. E i residenti di strada Freddano, chiaramente, non ne possono più. Semplici bravate o dimostrazione di scarso rispetto da parte delle ultime generazioni?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I terribili “merenderi” di Castel d’Asso: si danno appuntamento al ponte sulla Superstrada e lo rendono un porcile

ViterboToday è in caricamento