rotate-mobile
Attualità

Concorso professori di religione, Somigli (Uil): "Non se ne faceva uno da vent'anni"

In tutta Italia saranno 6428 i posti da docente disponibili

La segretaria generale della Uil scuola di Viterbo, Silvia Somigli, ha annunciato un concorso per i professori di religione: disponibili 6428 posti da docente. “Sono 20 anni che non si faceva più un concorso, dal 2004. Un insegnamento garantito da docenti che hanno svolto con impegno il loro incarico: e non è vero che i ragazzi che scelgono l’insegnamento di religione siano sempre meno. Se analizziamo l’organico di diritto dei docenti di religione, basato sulle ore comunicate dalle scuole, dei ragazzi che si avvalgono di tale insegnamento, il numero è maggiore rispetto al calo demografico degli alunni” ha spiegato la rappresentante della Uil. “I concorsi - conclude Somigli - sono un intervento dovuto, atteso per 20 anni, che rappresenta il giusto riconoscimento verso chi ricopre un ruolo fondamentale per l’educazione degli studenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso professori di religione, Somigli (Uil): "Non se ne faceva uno da vent'anni"

ViterboToday è in caricamento