Lunedì, 15 Luglio 2024
VOLTI NUOVI NEL SODALIZIO

Terminate le prove di portata. Si sono presentati circa 50 aspiranti facchini

Nell'ex chiesa della Pace i due giorni di test per i futuri facchini. Mecarini, presidente del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa: "Viste alcune buone prove"

La storia di ogni facchino di Santa Rosa inizia dalle prove di portata. Un momento solenne in cui, sotto lo sguardo del capo facchino, viene testata la forza di tutti gli aspiranti. Tre giri nel percorso ellittico disegnato all'interno dell'ex “chiesa della Pace”, sollevando i 150 chilogrammi della cassa, a simulare il reale sforzo richiesto durante il trasporto della Macchina di Santa Rosa.

Giovedì è stato il turno dei “senior” che ogni anno devono ripetere i 90 metri del percorso per far esaminare il loro stato fisico. Mentre negli ultimi due giorni sono stati circa 50 gli aspiranti facchini che hanno intrapreso il test. Per effettuarlo lo statuto richiede un'età compresa tra i 18 e i 35 anni, e un certificato medico.

Le prove di portata

“Qualche prova è stata buona – commenta il presidente del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa, Massimo Mecarini – in sede di formazione chiameremo i migliori, per poi testarli con una seconda prova”. Il numero di quanti potranno divenire facchini non è ancora definito. “Dipende da quanti smetteranno e dai problemi fisici” spiega Mecarini.

L'attenzione del capo facchino, Sandro Rossi, va principalmente su due aspetti delle prove a cui assiste: la tenuta delle gambe e il passo che deve essere deciso soprattutto sulle curve. Questo per via della forza centrifuga che porta a cambiare velocità e direzione. Il giudizio viene espresso con tre voti, i classici sufficiente, buono ed ottimo.

Il prossimo appuntamento del sodalizio è con la prova del traliccio, il 7 luglio. Sarà effettuata di mattina presto, alle 6, nel tratto di via Roma e corso Italia per testare l'ingombro della nuova macchina “Dies Natalis”. Nella stessa giornata, a cena, si festeggerà a piazza San Lorenzo con la trasmissione delle immagini del test mattutino. Il ricavato sarà destinato alle case famiglia viterbesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terminate le prove di portata. Si sono presentati circa 50 aspiranti facchini
ViterboToday è in caricamento