Mercoledì, 17 Luglio 2024
LA CITTÀ CHE RINASCE / Centro Storico / Corso Italia

Schenardi risorge con Eleonora Bonucci e Raffaele Ascenzi: più grande, non solo bar e ingresso pure da via Teatro Genio

Il Comune entro fine del mese deciderà sul nulla osta definitivo al progetto dei lavori, seguito dall'architetto Raffaele Ascenzi

La conferenza dei servizi del comune di Viterbo ha dato il via libera, in merito al piano commerciale, per la riapertura del caffè Schenardi. Il nuovo progetto di Eleonora Bonucci, che tramite la sua azienda ha acquistato lo storico bar, prevederà anche l’utilizzo di parte degli spazi del locale per un’attività che non avrà a che fare con la somministrazione di bevande e cibo.

Schenardi sarà quindi comunicante con l’attiguo negozio del civico successivo, ed avrà tre accessi: il classico su corso Italia, dall’attività commerciale che confluirà all’interno dal bar e da via del Teatro Genio. Il Comune nel dare l’ok ai lavori ho effettuato due richieste che riguardano la segnalazione degli accessi, soprattutto per quello che mette in comunicazione le due attività, e visto l’esistenza al secondo di un collegamento con un appartamento privato, che questo sia preservato agli avventori del bar.

Ora l’iter prevederà ulteriori conferenze, poi la decisione sul nulla osta definitivo. In totale con con l’accorpamento del negozio adiacente, e il giardino esterno, l’area interessata dal progetto è di 800 metri quadri. A gestire i lavori sarà l’architetto Raffaele Ascenzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schenardi risorge con Eleonora Bonucci e Raffaele Ascenzi: più grande, non solo bar e ingresso pure da via Teatro Genio
ViterboToday è in caricamento