Domenica, 14 Luglio 2024
SPORTELLO ARCOBALENO

Riapre lo sportello Arcobaleno contro le discriminazioni verso le persone lgbt+: giorni e orari

A Viterbo, durante il primo anno di operatività, lo sportello ha accolto centinaia di utenti che hanno trovato ascolto e supporto per casi di discriminazione in famiglia o al lavoro

Dopo una breve pausa per le festività riparte lo Sportello Arcobaleno rivolto alle vittime di discriminazioni legate all’identità di genere e all’orientamento sessuale. Il progetto, nato a marzo 2022 tramite un bando dell’UNAR e con capofila il comune di Albano Laziale, consiste in uno sportello che opera a livello Regionale grazie ai comitati Arcigay diffusi sul territorio laziale (Viterbo, Latina, Frosinone, Rieti e Castelli Romani).

A Viterbo, durante il primo anno di operatività, sono stati accolti centinaia di utenti che hanno trovato un punto di accoglienza, ascolto e supporto per casi di discriminazione in famiglia o al lavoro, ma anche per ricevere informazioni e consigli per se o per una persona cara. Grazie a questo spazio infatti è stato possibile attivare due gruppi di ascolto seguiti dai nostri psicologi: uno dedicato ai giovani l'altro dedicato ai genitori di persone lgbt+.

Anche quest'anno lo sportello sarà aperto ogni mercoledì dalle 17:00 alle 20:00 presso la sede dell'Arci in via Vicenza 69.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre lo sportello Arcobaleno contro le discriminazioni verso le persone lgbt+: giorni e orari
ViterboToday è in caricamento