rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
SERVIZIO IDRICO

San Martino al Cimino rischia di rimanere senza acqua, arrivano le autobotti

Talete al lavoro per "un inconveniente tecnico all'impianto idrico". L'appello ai cittadini: "Usare l'acqua responsabilmente e solo per le necessità"

San Martino al Cimino rischia di rimanere senza acqua "a seguito di un inconveniente tecnico all'impianto idrico". Talete fa sapere che "è in corso una manutenzione straordinaria che comporterà alcuni giorni di lavoro. Durante questo periodo - informa l'azienda - si potrebbe verificare una riduzione della fornitura idrica". Il gestore del servizio, inoltre, "si impegna a ripristinare la normale erogazione nel più breve tempo possibile".

Per garantire la continuità del servizio idrico, Talete ha messo a disposizione delle autobotti per il reintegro del serbatoio. Ma chiede "alla cittadinanza di utilizzare l'acqua in modo responsabile e limitato esclusivamente alle necessità. Si avvisa che, in caso di utilizzo indiscriminato dell'acqua, la continuità del servizio idrico non potrà essere garantita. L'uso dell'acqua deve essere riservato esclusivamente a scopi domestici e di prima necessità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Martino al Cimino rischia di rimanere senza acqua, arrivano le autobotti

ViterboToday è in caricamento