rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Attualità

Al via le riprese di Decameron, Viterbo e Vignanello set della serie Netflix ispirata alle novelle di Boccaccio

Ciak, trama e anticipazioni: cosa sappiamo sulla serie Netflix girata (anche) nella Tuscia

Ci siamo. Manca pochissimo al primo ciak, in terra di Tuscia, di Decameron, la serie Netflix che porterà sul catalogo della piattaforma una delle opere più iconiche della letteratura italiana: quella di Boccaccio. Da oggi, martedì 24 gennaio, al via gli allestimenti interni della produzione, mentre nei prossimi giorni inizierà la preparazione esterna. Due i gioielli viterbesi scelti per ambientare la serie: San Pellegrino nel capoluogo, set delle prime puntate, e il magnifico giardino all'italiana di castello Ruspoli a Vignanello.

"A Viterbo facciamo sentire le produzioni a casa"

"Nei prossimi giorni, quando inizierà la preparazione esterna, ci sarà un po' di trambusto nel quartiere medievale - avverte la pro loco di Viterbo - e vogliamo dire grazie a chi sta collaborando, oltre agli uffici comunali e alla polizia locale. Grazie a chi capisce che questo è una grande ricchezza per Viterbo, soprattutto nei periodi turisticamente più bassi. Grazie a chi, dai ristoratori ai baristi, dai residenti ai negozianti, dagli albergatori ai passanti, con un sorriso, una battuta, con allegria e anche con semplice curiosità fa sentire queste persone a casa. Motivo primario questo per cui le produzioni sempre più spesso tornano a scegliere Viterbo".

Cosa sappiamo su The Decameron

The Decameron, nuova serie Netflix, sarà composta da otto episodi dalla durata di un'ora ciascuno e girata in Italia tra Roma e Viterbo. Racconterà, attraverso il genere della commedia romantica, una storia ai tempi della peste nera. La creatrice della serie? Jenji Kohan, un nome noto nel mondo seriale che ha regalato al pubblico uno dei titoli più amati degli ultimi anni, Orange is the new black. Dietro questo ambizioso progetto Netflix, infatti, c'è la Kohan insieme a Kathleen Jordan. La regia della serie, invece, è affidata a Mike Uppendahl (Ratched, American Crime Story).

Di cosa parlerà The Decameron?

La serie è liberamente ispirata al Decamerone, la famosa raccolta di racconti d'amore arguti, spumeggianti e talvolta tragici dell'autore italiano del XIV secolo Giovanni Boccaccio. Il Decameron è ambientato nel 1348, quando la peste nera, la pandemia più letale della storia dell'umanità che ha ucciso fino a 200 milioni di persone, colpisce duramente Firenze. Un gruppo di nobili viene invitato a ritirarsi con i propri servitori in una grande villa nella campagna italiana ad attendere e cercare di sviare la pestilenza con una sontuosa vacanza. Ma quella che inizia come un'avventura sulle colline toscane si trasforma in una lotta per la sopravvivenza. La serie esamina i temi attuali dei sistemi di classe, delle lotte per il potere e della sopravvivenza in una pandemia con un tocco di leggerezza, grazie a un gruppo di personaggi affascinanti e divertenti. 

A che punto è la produzione della serie?

La pre produzione dello show risale alla fine del 2022 mentre le riprese sono iniziate questo gennaio, precisamente il 10. La serie sarà girata per i prossimi mesi e dovrebbe essere conclusa intorno a giugno 2023.

Quando esce The Decameron su Netflix

Per ora Netflix non ha annunciato la data di uscita ufficiale del Decameron ma possiamo immaginare che questo titolo possa uscire tra la fine del 2023 e l'inizio del 2024. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via le riprese di Decameron, Viterbo e Vignanello set della serie Netflix ispirata alle novelle di Boccaccio

ViterboToday è in caricamento