rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
VIABILITÀ / Viterbo Nord / Strada Cassia Nord

La rotatoria di San Lazzaro non sarà più usata come rotonda (per un mese)

Modifiche sperimentali alla viabilità dal 3 giugno: ecco cosa cambia. Il Comune vuole valutare l'impatto che avranno sul traffico nell'ambito del Piano urbano della mobilità sostenibile

La rotatoria di San Lazzaro non sarà più utilizzata come rotonda. Da lunedì 3 giugno modifiche alla viabilità per un periodo sperimentale. "Verosimilmente di un mese", anticipa il Comune di Viterbo. Le modifiche consentono a Tps pro, la ditta incaricata da palazzo dei Priori di redigere il Piano urbano della mobilità sostenibile, di posizionare dei sensori e valutare l'impatto che hanno sul traffico. "La viabilità intorno alla rotonda rientra tra le situazioni maggiormente attenzionate dall'amministrazione per la questione traffico - afferma il Comune -. Per questo motivo si testerà una soluzione alternativa rispetto all'attuale".

Come cambia la viabilità

L'interdizione della rotatoria che si trova nei pressi del cimitero sarà parziale e segnalata con transenne. Chi proviene da Villanova e si immette sulla rotonda deve svoltare obbligatoriamente verso nord, ovvero in direzione Cassia-Montefiascone. Chi proviene dalla Cassia-Montefiascone, invece, alla rotatoria può girare verso destra o proseguire dritto ma non può dirigersi verso Villanova. Per raggiungere Villanova deve, pertanto, proseguire per poi rientrare.

Modifiche viabilità rotatoria di San Lazzaro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rotatoria di San Lazzaro non sarà più usata come rotonda (per un mese)

ViterboToday è in caricamento