rotate-mobile
LA RUOTA NON GIRA PIÙ / Palazzina

La ruota panoramica saluta Viterbo e se ne va da pratogiardino in anticipo: iniziato lo smantellamento

Partito ieri lo smontaggio della ruota panoramica a pratogiardino che tanto ha diviso i viterbesi

Da grande novità a monotono soprammobile urbano, la ruota panoramica di Pratogiardino saluta Viterbo e se ne va in anticipo di una settimana. Come annunciato da ViterboToday, i gestori dell’attrazione hanno ben presto dovuto fare i conti con l’esiguo numero di biglietti venduti dal 21 marzo, data dell’installazione: una media al rialzo di 50 ticket al giorno, la maggior parte dei quali staccati nel pomeriggio. Decisamente pochi, a fronte dei costi di gestione. D’altro canto, i viterbesi hanno più volte lamentato quanto fossero cari i biglietti, venduti ad 8 euro. Troppo elevato il prezzo, soprattutto per le famiglie.

Smontaggio ruota panoramica-3

E così, ieri, la ruota ha girato per l’ultima volta. Nel tardo pomeriggio, i tir della ditta di costruzione sono arrivati a Pratogiardino ed hanno cominciato lo smantellamento, partendo dalle cabine. Per tutta la serata, un enorme cerchio bianco alto 32 metri ha campeggiato fuori da Porta Fiorentina. Un amore mai sbocciato, quello tra Viterbo e la ruota panoramica, che ora costringe l’amministrazione a rivedere parzialmente i suoi piani per quel che riguarda il parco cittadino intitolato a Lucio Battisti, che sperava di rivedere la luce e, invece, si è dovuto accontentare di una breve illusione durata meno di due mesi.

Smontaggio ruota panoramica-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ruota panoramica saluta Viterbo e se ne va da pratogiardino in anticipo: iniziato lo smantellamento

ViterboToday è in caricamento