rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
SGARBI VICEMINISTRO

Sgarbi sottosegretario alla Cultura, niente incarichi per i viterbesi Rotelli e Battistoni

L’assessore alla Bellezza del Comune di Viterbo è stato nominato oggi pomeriggio sottosegretario al Ministero della Cultura, nulla da fare per Mauro Rotelli e Francesco Battistoni

È Vittorio Sgarbi uno dei nuovi sottosegretari alla Cultura. Il critico d’arte, che nella Tuscia riveste i ruoli di sindaco di Sutri ed assessore alla Bellezza del Comune di Viterbo, è stato nominato dal premier Giorgia Meloni a margine del Cdm di oggi pomeriggio. Sgarbi andrà dunque a supportare le azioni di governo del ministro Gennaro Sangiuliano assieme agli altri due viceministri: Lucia Borgonzoni della Lega e Gianmarco Mazzi di Fratelli d’Italia.

Nessun incarico per i due parlamentari viterbesi, Mauro Rotelli e Francesco Battistoni. Nonostante i loro nomi, nei giorni scorsi, siano stati più volte dati nell’elenco dei papabili, alla fine la coalizione di centrodestra ha optato per altri nomi. Claudio Durigon, leghista eletto nel collegio Viterbo-Rieti per il Senato, è stato invece nominato sottosegretario al Lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgarbi sottosegretario alla Cultura, niente incarichi per i viterbesi Rotelli e Battistoni

ViterboToday è in caricamento