rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
ATTUALITÀ / Centro Storico

La seconda vita del Teatro Unione: adesso per il Comune è un asset, in 6 mesi guadagnati 17mila euro

Produzioni televisive, compagnie pubblicitarie, associazioni e ordini professionali scelgono il teatro del capoluogo, tirato a lucido, come location. L’effetto è una boccata d’ossigeno per le casse comunali

Il Teatro Unione sta vivendo una seconda vita. Lontano dalle opere, dalle esibizioni, dagli spettacoli e dai concerti c’è un mondo che, per la prima volta dopo anni, sembra essere alla portata del palcoscenico cittadino. Il mondo in questione è quello collegato all’eventistica, dove il foyer può diventare la location ideale per conferenze, riprese, assemblee o addirittura feste e cerimonie. 

L’assessore Alfonso Antoniozzi, al quale il Teatro Unione è sempre stato a cuore sia professionalmente che emotivamente, è l’artefice di una trasformazione inaspettata ed insperata. Negli ultimi anni, dal pre-Covid, il teatro era caduto nell’anonimato e, con una serie di investimenti, sono tornati non solo gli spettacoli ed i concerti ma anche il pubblico. Certo, la strada è ancora lunga, ma dal punto di vista economico la transizione dell’Unione da luogo un po’ vetusto ed estraneo alla città ad asset è diventata realtà. Tramite la concessione a pagamento del foyer a produzioni televisive, compagnie pubblicitarie, associazioni, ordini professionali o semplici cittadini, nel secondo semestre del 2023 il Comune ha incassato la bellezza di 17mila euro.

Un gruzzoletto che non solo contribuisce a far rifiatare le casse comunali ma anche ad accrescere il prestigio del teatro stesso. Non a caso, Ita Airways, compagnia aerea di bandiera dell’Italia, ha scelto l’Unione come location del suo spot promozionale in quanto considerato espressione “dell’eleganza e della bellezza dei luoghi italiani”. I caratteristici palchetti, la platea, il palco e l'inconfondibile soffitto caratterizzato dagli affreschi hanno conquistato il grande pubblico e non solo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La seconda vita del Teatro Unione: adesso per il Comune è un asset, in 6 mesi guadagnati 17mila euro

ViterboToday è in caricamento