rotate-mobile
Attualità

Bomba day, le Terme dei papi piacevole alternativa all'evacuazione

Il 7 maggio apertura straordinaria della piscina monumentale per poter trascorrere la giornata nell'impianto termale

Una piacevole alternativa per chi è costretto, martedì 7 maggio, a lasciare la propria casa per il disinnesco della grossa bomba inesplosa trovata in via Alcide De Gasperi, nel quartiere Paradiso di Viterbo. Il regalo arriva dalle Terme dei papi che nel giorno dell'evacuazione hanno previsto un'apertura straordinaria della piscina monumentale.

La struttura, non ricadendo nel raggio di azione di 1400 metri dall'ordigno bellico e trovandosi ben lontana dai confini della zona rossa, ha potuto eccezionalmente invertire il giorno di chiusura, dal martedì a lunedì 6 maggio, per accogliere chi, entro le 9 del 7 maggio, deve lasciare la propria abitazione. Viterbesi che così possono trascorrere la giornata nell'impianto termale. Terme dei papi fa sapere che "saranno valide le tariffe riservate ai possessori della carta ViTerme".

Terme, parco avventura o gita fuori porta: cosa fare il 7 maggio nei dintorni di Viterbo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba day, le Terme dei papi piacevole alternativa all'evacuazione

ViterboToday è in caricamento