rotate-mobile
LA SCUOLA DEL FUTURO

Nella Tuscia arriva la scuola avveniristica, investimento da oltre sei milioni di euro: aule mobili e spazi per lo sport

Un progetto futuristico per una scuola inclusiva, ecosostenibile e moderna in cui fare una didattica innovativa

Un progetto che rivoluziona ed estende il tradizionale concetto di plesso scolastico: Tuscania guarda al futuro e progetta una scuola a misura di ragazzi. La struttura interamente sostenibile e futuristica è già stata progettata e sarà realizza grazie ad un finanziamento Pnrr di oltre sei milioni di euro che saranno investiti per costruire il nuovo plesso scolastico delle scuole secondarie di primo grado. A breve l'inizio dei lavori di costruzione del nuovo plesso Vincenzo Campanari, una scuola accogliente e innovativa pronta a realizzare i desideri dei propri studenti. E'  "Futura la scuola per l'Italia di domani - Pnrr istruzione" a presentare il progetto in un video. 

La scuola del futuro

iLa scuola avveniristica è stata progettata non solo per essere efficiente dal punto di vista didattico, ma anche per essere vissuta al di fuori dell'orario scolastico e delle materie insegnate tra i banchi. "La nuova scuola vive anche al di fuori delle mansioni prettamente scolastiche - ha spiegato Simone Moneta il progettista esecutivo - E' divisa in tre blocchi proprio per rispondere a questa esigenza. Due blocchi scolastici dedicati all'insegnamento per le materie e il terzo è una palestra".

Progetto scuola Campanari - Tuscania

Sicurezza e sostenibilità

La scuola è stata ideata per rispondere a tutti gli standard di sicurezza e sarà costruita con materiali eco sostenibili. " Avremo una scuola che offrirà l'opportunità di una didattica innovativa ed anche inclusiva - ha dichiarato Rosaria Faina dirigente scolastica - Avremo una scuola ecostenibile. L'architettura di questo nuovo edificio ci consentirà di svolgere attività didattiche a classi aperte, di implementare didattiche innovative e di accogliere gli alunni in spazi mobili funzionali alle diverse esigenze della scuola". 

Progetto nuova scuola Campanari Tuscania

Il sindaco

"Con l'arrivo della nuova scuola - ha detto Fabio Bartolacci sindaco di Tuscania - stiamo cercando di riqualificare questo quartiere popolare che conta 300 famiglie. La scuola in questo caso dovrebbe essere il fulcro della rinascita, qui c'è grande attività giovanile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella Tuscia arriva la scuola avveniristica, investimento da oltre sei milioni di euro: aule mobili e spazi per lo sport

ViterboToday è in caricamento