rotate-mobile
Attualità Garbini / Via Igino Garbini

L'ufficio anagrafe di via Garbini cambia look e non solo: dall'eliminacode digitale alla sala d'aspetto

La sindaca Chiara Frontini: "Decoro ed efficienza della pubblica amministrazione si vedono anche in queste iniziative"

L'ufficio anagrafe di via Garbini cambia look. Nei locali del Comune di Viterbo, al civico 84, arrivano eliminacode digitale, sala d'attesa e nuove vetrofania per combattere l'"inestetismo".

L'intervento dell'amministrazione non è solo "estetico" o per migliorare la fruibilità degli uffici a cui ci si rivolge, ad esempio, per il rinnovo della carta di identità o per la richiesta di certificati anagrafici. Ma vuole andare anche, e soprattutto, nella direzione di potenziare un servizio che negli anni è stato troppo spesso oggetto di critiche da parte dei cittadini. E a ragione. Novità anche nelle modalità di erogazione del servizio stesso.

"Il decoro e l'efficienza della pubblica amministrazione si vedono anche in queste iniziative", afferma la sindaca Chiara Frontini che alle 8,30 di domani, lunedì 6 novembre, inaugurerà il "nuovo" ufficio anagrafe con l'assessora all'assistenza demografica, ai servizi al cittadino e alle imprese Katia Scardozzi. Con loro anche funzionari e dirigenti responsabili del servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ufficio anagrafe di via Garbini cambia look e non solo: dall'eliminacode digitale alla sala d'aspetto

ViterboToday è in caricamento