rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità

Il primo (nuovo) varco elettrico arriva a Viterbo: ecco dove sarà installato

Il Comune ha dato avvio alle procedure per l'installazione

Il Comune di Viterbo dà "avvio alle procedure per l'installazione di un varco elettronico per il controllo automatico degli accessi alla Ztl" nel borgo di Bagnaia. Si tratta del primo dei nuovi varchi annunciati dall'amministrazione. L'altro, che ha sollevato non poche polemiche, è previsto a porta Romana, ma non arriverà prima del 2024.

Per quanto riguarda il varco a Bagnaia, da palazzo dei Priori fanno sapere che "dovrà essere attuato un necessario periodo di pre-esercizio, al termine del quale, valutati gli esiti e adottati gli eventuali conseguenti provvedimenti, si potrà procedere direttamente alla fase di esercizio ordinario".

Il Comune, contestualmente, ha anche confermato l'istituzione della Ztl nel centro storico di Bagnaia, che poi sarà "controllata" dal varco. "Vigenza dalle ore 00.00 alle 24 di ogni giorno, fatta salva la possibilità di carico e scarico per i residenti". Confermata, altresì, la perimetrazione dell'ambito viario: piazza Castello, via Schizzaloca, via Malsalto, via della Rupe, largo D. Milioni, via Tondi, via Malatesta, via Cardinal Ragonesi e via Forno di sotto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il primo (nuovo) varco elettrico arriva a Viterbo: ecco dove sarà installato

ViterboToday è in caricamento