rotate-mobile
Attualità

Il vescovo Piazza da prefetto e in provincia: "Mi sono già affezionato a Viterbo, qui mi sento a casa"

Primi incontri istituzionali del nuovo vescovo di Viterbo Orazio Francesco Piazza

Incontro tra il vescovo Orazio Francesco Piazza e il prefetto Antonio Cananà. Questa mattina la visita del nuovo vescovo in prefettura dal prefetto Cananà. "ll prefetto - riporta una nota dell'ente - ha rinnovato al vescovo le più fervide congratulazioni per la delicata missione a cui è stato chiamato in una terra, quella  viterbese, che vanta una storia illustre e da sempre molto legata alle vicende pastorali della sua diocesi.

Il vescovo Orazio Francesco Piazza con i dirigenti della prefettura

Il vescovo - prosegue la prefettura - ha rimarcato l'impegno pastorale della chiesa a essere assiduamente presente sul territorio per le esigenze spirituali e materiali della comunità locale, così operosa, solidale e ricca di energie da esprimere. L’incontro è stata l’occasione per una prima disamina congiunta delle problematiche di comune interesse in ambito provinciale, con particolare riferimento ai 35 comuni appartenenti alla diocesi. Il vescovo e il prefetto hanno concordato sulla necessità di mantenere uno stretto rapporto tra la comunità e le istituzioni ecclesiastiche e civili. E si è concluso con il reciproco impegno a consolidare la già assidua interlocuzione esistente tra le istituzioni ecclesiastiche e civili, nell’ottica di una migliore conoscenza e una più efficace soluzione dei problemi della realtà territoriale e della salvaguardia della coesione sociale da fenomeni di degrado".

Alessandro Romoli e il vescovo Orazio Francesco Piazza

Sempre questa mattina il vescovo Piazza è stato ricevuto a palazzo Gentili dal presidente della Provincia Alessandro Romoli. "Romoli - riporta una nota dell'ente - si è congratulato con il vescovo per il prestigioso incarico assunto, denso di responsabilità e oneri, e ha ribadito la disponibilità, sua personale e dell’ente Provincia, a collaborare a beneficio esclusivo delle comunità locali della Tuscia. Il dialogo tra Istituzioni è infatti la premessa necessaria per lo sviluppo della società".

Alessandro Romoli e il vescovo Orazio Francesco Piazza

Al suo arrivo nella sede della Provincia di Viterbo, Piazza ha avuto la possibilità di conoscere l’intera amministrazione provinciale, proprio in quel momento riunita in sessione di lavoro in sede di consiglio. Durante l’incontro, Piazza ha ringraziato i consiglieri provinciali per l’impegno sociale e politico profuso per il territorio e ha augurato loro buon lavoro".

“Sono da poco nella Tuscia - ha detto il vescovo -, eppure mi sono già affezionato. Questo è un territorio meraviglioso e io qui mi sento a casa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il vescovo Piazza da prefetto e in provincia: "Mi sono già affezionato a Viterbo, qui mi sento a casa"

ViterboToday è in caricamento