rotate-mobile
Attualità Centro Storico / Via Giacomo Matteotti

LA CITTÀ CHE CAMBIA | Via Matteotti, c'è la data della riapertura: "Lavori in anticipo di un mese"

Iniziata l'ultima fase del cantiere, e la strada è stata chiusa da piazza del Teatro: tutti i divieti e le deviazioni al traffico

Restyling di via Matteotti, l'annuncio della sindaca Chiara Frontini: "Lavori in anticipo di oltre un mese sul cronoprogramma. Questo ci consentirà di rendere la via transitabile entro la fine di novembre e di organizzare un bel Natale insieme a tutte le attività commerciali della via".

Quando riapre via Matteotti

Il cantiere per la riqualificazione di una delle principali strade del centro storico appare, dunque, in fase avanzata. Aperto lo scorso maggio, non senza che i commercianti abbiano storto il naso per le ricadute negative in termini economici, oggi è entrato nell'ultima fase. "La sistemazione - spiegano Frontini e l'assessore ai lavori pubblici Stefano Floris - dell'incrocio tra via Matteotti, via San Bonaventura e via della Cava. Considerando che i lavori sono in avanzata fase di esecuzione, con tanto di una sensibile riduzione dei tempi previsti dal cronoprogramma, è stato deciso di anticipare l'intervento di "ricucitura" tra la vecchia e la nuova pavimentazione".

Si parte da oggi, lunedì 2 ottobre, con inevitabili ricadute sulla circolazione stradale. Tra i nuovi provvedimenti al traffico, la chiusura di via Matteotti da piazza del Teatro. I lavori, stando alla stima iniziale, sarebbero dovuti durare 210 giorni, quindi concludersi a fine anno. Ma l'avanzamento del cantiere "consente - ribadiscono Frontini e Floris - di rendere la via transitabile entro la fine di novembre, salvaguardando così il periodo natalizio da ogni possibile ulteriore onere le attività commerciali presenti".

Viabilità via Matteotti

  • Da lunedì 2 ottobre interrotto il transito anche nel primo tratto di via Matteotti, quello tra piazza Verdi e piazza della Vittoria. Divieto anche di sosta. Consentita la circolazione veicolare nei due sensi di marcia ai soli residenti, intestatari dei passi carrabili presenti su tale via, nonché per le operazioni di carico e scarico merci per i titolari di esercizi commerciali e mezzi di igiene urbana
  • In via della Cava istituito il divieto di sosta con rimozione su entrambi i lati e il divieto di transito. Consentito il traffico veicolare nei due sensi di marcia alle sole categorie sopra menzionate
  • In via del Pavone, nel tratto tra via San Luca e via Matteotti, invertito il senso di marcia con la contestuale istituzione del senso unico da via Matteotti verso via San Luca. Sempre nello stesso tratto di via del Pavone, istituito il divieto di sosta con rimozione su entrambi i lati della strada
  • In via San Luca, nel tratto tra via del Pavone e via Matteotti, vietata la circolazione veicolare, ad eccezione delle già citate categorie che possono transitare nei due sensi di marcia

I lavori

I lavori in via Matteotti, stando a quanto spiegato dal Comune, prevedono l'allargamento dei due marciapiedi ai lati della strada, adeguati secondo le norme inerenti la mobilità per disabili. Sono state, infatti, aggiunte due lastre che vanno a occupare parte della carreggiata destinata al passaggio delle auto, restringendola. Lo spazio occupato andrà a togliere anche dei parcheggi, quattro secondo il Comune che dovrebbero essere recuperati ricavandoli in aree limitrofe. La seconda, invece, riguarda la fioriera. Nel lato sinistro della corsia, ne è stata posizionata una grande circa tre metri di lunghezza, nella quale saranno piantate delle piante simili a quelle presenti in via Marconi. Alberelli che non necessitano innaffiamento costante e crescono in verticale. La fioriera sarà posta di fronte al palazzo in vetro di via Matteotti, da molti conosciuto come “la piramide” per via della struttura vetrata presente in cima all’edificio, appunto piramidale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LA CITTÀ CHE CAMBIA | Via Matteotti, c'è la data della riapertura: "Lavori in anticipo di un mese"

ViterboToday è in caricamento