Alimentazione

Tutti i cibi che fanno abbronzare in fretta

Esistono degli alimenti che facilitano l'abbronzatura e la mantengono più a lungo nel tempo (proteggendo la pelle). Scopriamo quali sono

L'alimentazione può essere alleata di un'abbronzatura omogenea e duratura. Esistono, infatti, cibi che accelerano l'abbronzatura ma sempre proteggendo la pelle. Quali sono?

Alcuni alimenti, se mangiati con regolarità, sono ricchi di sostanze in grado di stimolare la tintarella e prolungarne la durata. Anche per chi non potrà stare settimane intere sdraiato in spiaggia a prendere il sole, dunque, scopriamo quali sono i "cibi amici" da assumere con regolarità durante l'estate.

I cibi per un'abbronzatura che dura di più

Si tratta, prevalentemente, di frutta e verdura, perché sono ricche di vitamine utili a migliorare e far durare l'abbronzatura. Ecco un elenco di cibi da assumere:

  • Carote: preferibilmente crude, sono ricche di carotene, una sostanza liposolubile che accelera l'abbronzatura. Si consiglia di condirle con olio extravergine di oliva (ricco di omega 3) che ne favorisce l'assorbimento
  • Zucca: da consumare cotta, ha proprietà simili alla carota
  • Pomodoro: è ricco di licopene, un carotenoide con proprietà antiossidanti. Protegge e migliora l'abbronzatura
  • Peperoni, sedano, broccoli, rucola: tutti cibi ricchi di vitamina C e carotenoidi
  • Frutti di bosco: ricchi di vitamine e antiossidanti. In particolare lamponi, mirtilli, more, fragoline e ribes, grazie ai polifenoli, mantengono la pelle elastica e idratata
  • Albicocche, melone, anguria, pesche e prugne: si tratta di tutti cibi ricchi di vitamina A e D, sostanze che aumentano il livello di melanina nel corpo. Nell'anguria ci sono anche le vitamine B e B6, contenute nell’anguria, aumentano la durata dell’abbronzatura
  • Semi oleosi: ricchi di vitamina E, ottimo antiossidante che ritarda l'invecchiamento della pelle favorito dall'esposizione solare
  • Pesce azzurro: ha le stesse proprietà dell'olio extravergine d’oliva

A questi è d'obbligo aggiungere l'olio extravergine d’Oliva, ricco di antiossidanti. Se ne consiglia l'utilizzo a crudo per condire verdure sopra elencate. Aiuta a favorire l’assorbimento della vitamina C e dei carotenoidi, rende la pelle più elastica e liscia e aiuta a contrastare la formazione dei radicali liberi grazie alla vitamina E.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti i cibi che fanno abbronzare in fretta
ViterboToday è in caricamento