rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Giardino

Cosa fare con i fondi di caffè avanzati: sei modi per non gettarli

Una deliziosa bevanda che ha molteplici usi che forse non conoscete: scopriamoli

Il caffè è uno degli alimenti preferiti e maggiormente consumati nel mondo. Il suo gusto avvolgente e le sue proprietà attivanti lo rendono senza ombra di dubbio una bevanda a cui difficilmente si riesce a rinunciare. Ma non tutti forse sanno che il caffè, o per meglio dire i fondi avanzati dopo aver fatto la moka, sono facilmente impiegabili in faccende domestiche e per la cura del giardino. 

Via il cattivo odore dalle mani

Siete soliti a cimentarvi a preparare in cucina ricette sfiziose, ma non volete che l’odore di alcuni ingredienti vi rimanga sulle mani? Bene, provate a sfregarle con il fondo di caffè prima di lavarle, vedrete i risultati.

Allontanare le formiche

Posizionate i fondi di caffè nelle aree interessate e utilizzateli per allontanare le formiche, questo è un rimedio naturale ed efficace al 100%.

Pulizia della casa

Ideale per rimuovere lo sporco ostinato e le incrostazioni dalle superfici di casa, è possibile strofinare su di esse il fondo del caffè insieme a dell'acqua tiepida con l’aiuto di una spugna.

Tingere i tessuti

Con i fondi di caffè portati a ebollizione in acqua è possibile ottenere una tintura naturale da utilizzare sui tessuti o per dipingere su carta.

Pulizia del camino

Pulire il camino e rimuovere la cenere risulterà più semplice grazie ai fondi di caffè, inoltre, questi ultimi sono utili anche per assorbire eventuali cattivi odori.

Restauro dei mobili

Sapevate che i graffi presenti sui mobili in legno possono essere rimossi cospargendoli di fondi di caffè mescolati con acqua tiepida fino a ottenere una pasta cremosa? Provare per credere.

Igiene del frigorifero

I fondi di caffè asciutti possono essere anche dei deodoranti naturali per il nostro frigorifero. Basterà riempire una ciotola con del caffè in polvere e lasciarla agire in frigorifero per un paio di giorni.

Proteggere le piante

I fondi di caffè sono anche un ottimo fertilizzante naturale. Basta sistemare il caffè alle radici delle piante oppure diluirlo con acqua e spruzzarlo direttamente sulle foglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare con i fondi di caffè avanzati: sei modi per non gettarli

ViterboToday è in caricamento