rotate-mobile
Martedì, 20 Febbraio 2024
Utenze

Come spurgare i termosifoni prima dell'accensione: i consigli utili

Come preparare l'impianto di riscaldamento all'inverno e consentirgli di funzionare al suo meglio. Ecco i consigli utili

Con l'arrivo dell'autunno diventa necessario provvedere a verificare che l'impianto di riscaldamento sia correttamente pronto all'uso. Una delle attività più semplici da svolgere in vista dell'accensione dei termosifoni riguarda la loro pulizia interna. Come fare? Niente di più facile.

Come spurgare i termosifoni

Sfiatare i termosifoni è un'operazione molto semplice, che consente anche di risparmiare sulla bolletta del riscaldamento. Ecco i passi per poterlo fare nella maniera corretta: la prima cosa da fare è aprire il flusso dell'acqua, girando la manopola in senso antiorario fino al suo blocco. Successivamente, se si ha il riscaldamento autonomo, procedere con lo spegnimento della caldaia. Dopo aver posizionato un recipiente sotto alla valvola di sfiato, la si andrà ad aprire lentamente lasciando uscire tutta l'aria per poi chiuderla quando inizierà a uscire l'acqua. Una volta eseguito lo sfiato, è necessario controllare la pressione dell'acqua assicurandosi che l'indicatore del manometro sia tra 1 e 2. Se la pressione dovesse essere inferiore a 1, sarà necessario aumentarla dall'apposita manopola presente sulla caldaia.  Eseguite tutte queste operazioni, si potrà procedere con la riaccensione della caldaia.

Infine, è bene verificare che i termosifoni si riscaldino uniformemente. Se così non fosse, significa che al loro interno c'è ancora aria e bisognerà quindi ripetere nuovamente l'intera procedura. Grazie a queste semplici manovre, si potrà riscaldare la casa nel modo corretto e, allo stesso tempo, risparmiare energia insieme ai costi in bolletta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come spurgare i termosifoni prima dell'accensione: i consigli utili

ViterboToday è in caricamento