CRONACA / Nepi

Scoperto mentre fruga in un motorino: foglio di via per un 41enne romano

Il malvivente intento a frugare all’interno di un ciclomotore vistosi scoperto, ha tentato di darsi precipitosamente alla fuga

I carabinieri di Nepi hanno denunciato all’autorità giudiziaria una persona per furto aggravato; le indagini scaturite a seguito di un intervento effettuato nei giorni precedenti nel quale un cittadino segnalava il malvivente intento a frugare all’interno di un ciclomotore e che, vistosi scoperto, si dava precipitosamente alla fuga. L’attività di indagine svolta dai militari consentiva di risalire ad un  41enne romano, sul conto del quale contestualmente venivano avviate le procedure per l’emissione del foglio di via obbligatorio dal Comune di Nepi. 

PRESUNZIONE DI INNOCENZA

Il soggetto indagato è persona nei cui confronti vengono fatte indagini durante lo svolgimento dell’azione penale; nel sistema penale italiano la presunzione di innocenza, art 27 Costituzione, è tale fino al terzo grado di giudizio e la persona indagata non è considerata colpevole fino alla condanna definitiva. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto mentre fruga in un motorino: foglio di via per un 41enne romano
ViterboToday è in caricamento