rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
LA VISITA

Una delegazione di addetti militari esteri in visita alla scuola marescialli dell'Aeronautica di Viterbo

Alla visita hanno partecipato 28 addetti militari esteri accreditati presso il governo della Repubblica Italiana

Martedì 23 aprile, una delegazione del corpo degli addetti militari esteri accreditati presso il governo della Repubblica italiana, guidata dal capitano di vascello Gianandrea Buldrini dello Stato maggiore difesa, ha effettuato una visita alla scuola marescialli dell’Aeronautica militare comando aeroporto di Viterbo. La visita rientra nell’ambito di una serie di attività collettive organizzate a favore degli Addetti Militari Esteri accreditati presso il Governo Italiano.

Addetti Militari firma albo d'onore

Al loro arrivo i 28 Addetti Militari e gli accompagnatori dello Stato maggiore difesa sono stati accolti dal comandante della scuola marescialli dell’Aeronautica militare e dell’aeroporto di Viterbo, colonnello Gianluca Spina. Durante il briefing conoscitivo presentato alla delegazione, il colonnello Spina ha potuto illustrare il funzionamento della scuola nonchè l’organizzazione e le peculiarità del reparto, soffermandosi principalmente sugli aspetti formativi e sull’iter didattico dei corsi per allievi marescialli dell’aeronautica militare, in particolare su quello relativo al nuovo curriculum di laurea in “Scienze e tecniche della manutenzione aeronautica” della facoltà di ingegneria. A seguire si è tenuta la visita alle installazioni del reparto, in particolare presso il polo didattico Leonardo, centro nevralgico dell’Istituto di Formazione, presso il poligono di tiro e gli impianti sportivi. Al termine della visita,  Buldrini, nell’esprimere il più vivo ringraziamento per l’accoglienza riservata, ha espresso parole di apprezzamento e stima per la formazione erogata dalla Scuola e per il lavoro quotidiano svolto dal suo personale.

Addetti Militari la consegna del crest

La scuola marescialli dell’Aeronautica militare comando aeroporto di Viterbo è posta alle dipendenze del comando delle scuole dell’A.M. e della 3^ Regione aerea di Bari; il Reparto ricopre una duplice missione: da una parte, quale istituto a carattere universitario, ha il compito di provvedere alla formazione militare e morale e all’istruzione professionale specifica dei Sottufficiali del Ruolo Marescialli, nonché al perfezionamento e all’aggiornamento di tale formazione; dall’altra, quale aeroporto militare aperto al traffico civile, fornisce il supporto tecnico-operativo, i servizi alla navigazione aerea e l’attività di force-protection sull’aeroporto Tommaso Fabbri.

Addetti Militari una fase della visita

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una delegazione di addetti militari esteri in visita alla scuola marescialli dell'Aeronautica di Viterbo

ViterboToday è in caricamento