rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
VIOLENZA SULLE DONNE

Insultata e umiliata per anni dal marito, anche davanti alla figlia minorenne: l'uomo è stato ammonito dal questore

Il 42enne deve seguire anche dei corsi per il controllo e la gestione della rabbia

Insultata e umiliata per anni dal marito, anche davanti alla figlia minorenne. Per l'uomo, un 42enne originario di un paese della provincia di Viterbo, il questore Fausto Vinci ha adottato il provvedimento dell'ammonimento.

Dagli accertamenti è emerso che l'uomo negli ultimi anni avrebbe messo in atto frequenti atteggiamenti prevaricatori e vessatori nei confronti della moglie, anche di fronte alla figlia minore: offese e insulti con epiteti volgari e irripetibili. I comportamenti del 42enne nel tempo si sarebbero ripetuti in un crescendo di gravità e in un susseguirsi di umiliazioni, fino a culminare lo scorso mese di marzo in una vera e propria aggressione che avrebbe costretto la vittima a rifugiarsi a casa di una vicina.

In uno degli ultimi episodi, l'uomo avrebbe inveito con parole particolarmente ingiuriose nei confronti della donna, che è stata costretta a ricorrere in codice rosa alle cure mediche al pronto soccorso dell'ospedale di Belcolle, dove le è stato riscontrato uno stato di agitazione psicomotoria.

Per far cessare immediatamente i comportamenti violenti, i poliziotti della divisione anticrimine hanno sottoposto il 42enne alla misura di prevenzione dell'ammonimento.

"Qualora reiteri la condotta - spiega la questura - sarà possibile procedere anche d'ufficio con una denuncia all'autorità giudiziaria, anche nel caso in cui la persona offesa fosse diversa da quella per cui è stato adottato il provvedimento. L'interessato non potrà chiedere la revoca dell'ammonimento prima che siano decorsi tre anni dalla sua emissione senza ulteriori recidive e aver dimostrato di aver preso parte ad appositi corsi riabilitativi tenuti da associazioni con le quali la questura ha stipulato un protocollo operativo denominato Zeus, che comprende percorsi di riflessione sulle condotte moleste, come ad esempio il controllo e la gestione della rabbia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insultata e umiliata per anni dal marito, anche davanti alla figlia minorenne: l'uomo è stato ammonito dal questore

ViterboToday è in caricamento