rotate-mobile
Cronaca

VIDEO | Anna Maria, l'anziana che non è caduta nella trappola dei truffatori: "Hanno provato a colpirmi negli affetti più cari"

L'82enne è stata al gioco, ha chiamato la polizia e ha fatto arrestare i malintenzionati: la sua storia è finita su Rai 1

La storia di Anna Maria, 82enne di Viterbo che non è caduta nella trappola dei truffatori e li ha fatti arrestare. A occuparsi della vicenda anche la tv.

"Ho ricevuto una telefonata - ripercorre l'anziana -. Mi hanno detto che era la tenenza dei carabinieri e che mio figlio aveva investito una signora con un bambino piccolo ed erano in pericolo di vita. Mi hanno chiesto 4mila 800 euro e ho capito che mi stavano truffando".

Ricordandosi di un servizio visto qualche giorno prima alla "Vita in diretta" su Rai 1, ha fatto credere ai malviventi di essere caduta nella trappola. "Ho iniziato a sfogliare un block notes come se stessi contando dei soldi", racconta la signora Anna Maria. Poi ha subito chiamato il 112. L'attività della polizia, che si è svolta con la collaborazione degli agenti del reparto volanti e della squadra mobile coadiuvati dalla sala operativa, ha portato all'arresto di due giovani.

La signora Anna Maria con la polizia

Ieri la troupe della "Vita in diretta" si è recata a casa dell'anziana per intervistarla e far conoscere la sua storia a tutte le persone anziane e sole per metterle in guardia da eventuali truffe. "Ho sventato la truffa, ma sono ancora sotto shock - rivela l'82enne -. Resta la tristezza perché mi hanno colpito negli affetti più cari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VIDEO | Anna Maria, l'anziana che non è caduta nella trappola dei truffatori: "Hanno provato a colpirmi negli affetti più cari"

ViterboToday è in caricamento