rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca

Degrado e mala movida, controlli da Viterbo al litorale: fermati 365 veicoli, identificate oltre 600 persone

Il bilancio delle ultime attività degli agenti della polizia di stato. A Tarquinia e Montalto controlli anche nei locali della movida

Degrado e mala movida, controlli della polizia di stato da Viterbo al litorale. Nell'ultima settimana sono stati fermati 365 veicoli e identificate 622 persone. Riscontrate infrazioni al codice della strada, a partire dall'uso del cellulare alla guida.

Controlli sul litorale

A Tarquinia lido e Montalto marina sono in atto servizi di controllo del territorio intensificati, disposti dal questore di Viterbo Fausto Vinci in concomitanza dell'aumentato afflusso di turisti e vacanzieri nelle località balneari.

Sul litorale sono state complessivamente identificate 345 persone, alcune di nazionalità straniera, di cui 32 risultate positive nella banca dati interforze per reati di vario genere. Controllati 202 veicoli. Sono state rilevate e contestate diverse infrazioni al codice della strada, in particolare per l'uso del cellulare durante la guida.

I controlli finalizzati a garantire il rispetto delle normative vigenti soprattutto da parte dei locali della movida notturna sono stati estesi ad alcuni esercizi pubblici a Tarquinia lido e Montalto marina.

Sul litorale ha operato personale della polizia di stato della questura e del commissariato di pubblica sicurezza di Tarquinia, insieme agli agenti della polizia stradale di Viterbo e del reparto prevenzione crimine di Roma.

Controlli a Viterbo

Controlli straordinari anche a Viterbo, in zone particolarmente sensibili sotto l'aspetto del degrado criminogeno. Nell'ultima settimana, sono stati complessivamente controllate 277 persone, di cui 53 con precedenti di polizia, e 163 veicoli. Sono state accertate tre violazioni al codice della strada.

Ancora più controlli a Ferragosto

Dalla questura fanno sapere che "proseguiranno per tutto il mese di agosto i dispositivi di controllo del territorio dedicate alle zone del litorale della provincia, con particolare attenzione ai giorni di fine settimana e al periodo di Ferragosto, tradizionalmente caratterizzato da un incremento delle presenze, e i servizi di vigilanza predisposti nel centro storico di Viterbo, con impiego di personale interforze, come pianificato nel corso di tavoli tecnici svolti in questura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado e mala movida, controlli da Viterbo al litorale: fermati 365 veicoli, identificate oltre 600 persone

ViterboToday è in caricamento